Lunedì 20 Gennaio 2020 | 04:39

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl 22 gennaio
Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

 
FoggiaL'operazione dei cc
Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

 
TarantoIl caso
Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Velista francese muore al largo della costa leccese

Alen Vigna, 61 anni, di Lione, sarebbe stato colpito dal boma della barca e quindi, perso l'equilibrio, finito in mare scomparendo tra i flutti. Solo dopo oltre sei ore, la moglie ha raggiunto il porticciolo di Leuca ed ha potuto dare l'allarme. Ritrovato il corpo
Velista francese muore al largo della costa leccese
LECCE - E' stato recuperato poco prima di mezzogiorno dagli uomini delle motovedette impiegate nelle ricerche il cadavere del velista francese Alen Vigna.
Il corpo sarà trasportato al porticciolo di Santa Maria di Leuca a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica di turno presso il Tribunale di Lecce.
Sono proseguite anche stamani le ricerche del 61enne di Lione, disperso da ieri, dopo essere rimasto colpito al capo dal boma della sua imbarcazione, a circa 15 miglia a sud di Leuca in acque internazionali.
L'incidente - secondo quanto ha detto ai carabinieri la moglie di Vigna, Marie Guye, di 60 anni, anch'ella di Lione, che era a bordo della barca diretta a Corfù - è avvenuto nella mattinata di ieri in acque internazionali a circa 15 miglia dalla costa. L'uomo sarebbe stato colpito dal boma e quindi, perso l' equilibrio, è finito in mare scomparendo tra i flutti.
Solo dopo oltre sei ore, la donna ha raggiunto il porticciolo di Leuca ed ha potuto dare l'allarme, in quanto non aveva telefonino e non riusciva a collegarsi con la Capitaneria. Subito dopo la donna è stata colta da malore e ricoverata nell'ospedale di Gagliano del Capo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie