Martedì 04 Agosto 2020 | 07:44

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

 
BariIl caso
Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

 
TarantoA Torricella
Estorsione a commercianti di mitili: 3 arresti nel Tarantino

Estorsione a commercianti di mitili: 3 arresti nel Tarantino

 
PotenzaAutomobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
Homel'allarme
Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

 
Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 

i più letti

Bari - Colpito il clan Diomede

Eseguiti undici arresti dopo che sono passate in giudicato condanne comprese tra i cinque ed i due anni di reclusione per associazione per delinquere di stampo mafioso
BARI - Undici ordini di carcerazione nei confronti di altrettanti presunti appartenenti al clan barese Diomede sono stati notificati dalla polizia dopo che nei loro confronti sono passate in giudicato condanne comprese tra i cinque ed i due anni di reclusione perché ritenuti colpevoli, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso ed introduzione illecita in Italia di sigarette di contrabbando. La notifica dei provvedimenti restrittivi, emessi dal Tribunale di Bari, è stata fatta stamani da agenti della squadra mobile nonché del reparto prevenzione crimine e dell'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della questura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie