Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 18:54

Il Biancorosso

Calcio
Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaAmbiente
Manfredonia, tornano libere in mare due tartarughe Caretta Caretta

Manfredonia, tornano libere in mare due tartarughe Caretta Caretta

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo sentenza Cedu nessun accordo tra Stato e cittadini

Ex Ilva, dopo sentenza Cedu nessun accordo tra Stato e cittadini

 
BariLa visita
Papa a Bari, attesi in 40mila: ecco treni straordinari e maxi parcheggi

Papa a Bari, attesi in 40mila: ecco treni straordinari e maxi parcheggi

 
LecceL'incidente
Insegnante in monopattino travolta da un’auto pirata: è in coma all’ospedale «Vito Fazzi»

Lecce, insegnante in monopattino travolta da un’auto pirata: è in coma all’ospedale «Vito Fazzi»

 
BatNel Parco
Posta su Facebook foto che lo ritrae con il fucile accanto a cinghiale appena ucciso: denunciato pseudo cacciatore

Posta su Fb foto che lo ritrae con il fucile accanto a cinghiale appena ucciso: denunciato pseudo cacciatore

 
PotenzaPsicosi
Potenza, «coronavirus»: il questore «Non c'è pericolo per i poliziotti»

Potenza, «Coronavirus»: il questore «Non c'è pericolo per i poliziotti»

 
Materala scoperta
Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

 
Brindisil'operazione
Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

Brindisi, turbavano le aste giudiziarie per aggiudicarsi i beni: due arrestati

 

i più letti

Tentata rapina nel Leccese

Il direttore dell'ufficio postale di Acquarica del Capo, stamattina, è stato ferito in maniera lieve al capo da un malfattore che voleva compiere una rapina
ACQUARICA DEL CAPO (LECCE) - Il direttore dell'ufficio postale di Acquarica del Capo, stamattina, è stato ferito in maniera lieve al capo da un malfattore che voleva compiere una rapina.
Secondo una ricostruzione dell'accaduto fatta dai carabinieri, mentre il direttore, raggiunto il posto di lavoro si accingeva ad aprire la porta dell'ufficio, è stato avvicinato da una persona con il volto coperto e armata con una pistola che, minacciandolo, gli ha intimato di aprire la cassaforte. Accortosi però che la cassaforte era a tempo, il rapinatore ha reagito colpendo il direttore con il calcio dell' arma alla testa ed è fuggito. L'uomo, soccorso da alcuni impiegati giunti nel frattempo, è stato trasportato al pronto soccorso dell' ospedale di Tricase e medicato. Indagini sono state avviate dai carabinieri di Tricase per identificare il rapinatore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie