Venerdì 14 Agosto 2020 | 13:27

Il Biancorosso

serie c
Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
Barletta, contrordine: candidati tutti ammessi al concorso

Barletta, concorso per vigili urbani, il comune ci ripensa: candidati tutti ammessi

 
PotenzaIl caso
A Potenza città 2 assessori col Bonus Inps

A Potenza 2 assessori col bonus Inps: maggioranza in imbarazzo

 
LecceIl fatto
Nardò: «Augurate la morte ai profughi, vergogna»

Nardò, il parroco tuona: «Augurate la morte ai bimbi profughi, vergogna»

 
Tarantonel Tarantino
Manduria, rapina donna in chiesa e scappa: acchiappato da sottufficiale Marina Militare

Manduria, rapina donna in chiesa e scappa: acchiappato da sottufficiale Marina Militare

 
FoggiaCoronavirus
Cerignola, nessuno usa la mascherina

Cerignola, nessuno usa la mascherina: il paese è «zona rossa», ma l'ordinanza rimane su carta

 
BariIl giallo
Corato, morto investito dal Suv, indagati pure i due figli

Corato, morto investito da Suv, indagati pure i due figli

 
BrindisiIl ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 

i più letti

Uno sportello per rifugiati a Bitonto (Bari)

Il paese ospiterà il primo e unico Sportello Informativo in Puglia e Basilicata, (il secondo al Sud dopo quello di Napoli) per Rifugiati e Richiedenti Asilo (RAR)
BITONTO (BARI) - Bitonto ospiterà il primo, e per il momento unico, Sportello Informativo in Puglia e Basilicata, (il secondo al Sud dopo quello di Napoli) per Rifugiati e Richiedenti Asilo (RAR). Lo Sportello Informativo per Rifugiati e Richiedenti Asilo è stato creato nell'ambito di Integ.r.a., il progetto realizzato dal Comune di Bitonto all'interno dell'iniziativa comunitaria Equal, contro la discriminazione nel mondo del lavoro.
Il progetto, che verrà presentato domani alle 11 presso la sede dello Sportello Informativo in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, si pone l'obiettivo di creare le condizioni per l'accesso al lavoro di Rifugiati e Richiedenti Asilo (Rar) e di favorirne l'accoglienza e integrazione nella società italiana e di valorizzare le differenze culturali.
A corollario, nel pomeriggio, a partire dalle 18, in Piazza Aldo Moro, si terrà la manifestazione "Voci dal Mondo", con l'esibizione del coro multietnico "Le Macine" composto da bambini bitontini e da bambini provenienti da famiglie di rifugiati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie