Lunedì 20 Gennaio 2020 | 19:00

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
BariL'iniziativa
Bari, l’Università va in Carcere: studenti e docenti a lezione tra i detenuti

Bari, l’Università va in Carcere: studenti e docenti a lezione tra i detenuti

 
GdM.TVLotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Militari pugliesi e siciliani in Ucraina: rush finale

Si concluderà il 18 maggio l'esercitazione internazionale congiunta "Shirokiy Lan 2004" della Brigata Aosta di Messina e del Gruppo supporto del 10° reggimento trasporti di Bari. Oltre alle attività militari, iniziative socio-culturali con i locali
Si concluderà il 18 giugno, con l'esercitazione finale che vedrà impegnate tutte le componenti della Brigata Aosta, l'attività addestrativa iniziata nella seconda decade del mese di maggio 2004. La Brigata Aosta - comandata dal brigadier generale Salvatore Altomare - è presente in Ucraina con circa 1000 uomini appartenenti a tutti reparti siciliani. Si è trattato di un imponente movimento di uomini e mezzi iniziato il 14 maggio nel corso del quale sono stati utilizzati, complessivamente, 2 navi ad uso esclusivo e 6 voli charter.
Lo scopo dell'esercitazione è quello di perfezionare le capacità di proiezione all'estero dei reparti della Brigata, sempre più interessata alle operazioni a supporto della pace (PSO) oltremare, ed ottimizzare le procedure relative alla condotta di operazioni in un contesto multinazionale.
Pienamente raggiunti gli obiettivi dell'addestramento che, nel corso del mese, ha visto alternarsi in poligono le blindo del reggimento "Lancieri di Aosta" (6°), gli M109 L del 24° reggimento artiglieria "Peloritani" i mezzi cingolati ed i mortai del 5° reggimento e del 62° reggimento fanteria e la compagnia paracadutisti dell'Esercito Ucraino.
trasporti Esercito Italiano A far da supporto logistico, per tutto il periodo, il Gruppo supporto di aderenza costituito da personale del 10° reggimento trasporti di Bari, al comando del ten. col. Antonio Velardi, ed il reparto Comando e supporti tattici Aosta.
Nel corso dell'attività addestrativa sono state organizzate attività socio-culturali con autorità civili e militari e con la popolazione locale. In tutte le manifestazioni socio culturali e sportive ha fatto da cornice la Fanfara del 12° reggimento bersaglieri di Trapani che si è esibita con brani del suo vasto repertorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie