Giovedì 23 Gennaio 2020 | 03:16

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla capolista
Bari-Sicula Leonzio 1-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'incidente nel 2008
Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

 
BariDelitto Sciannimanico
Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

 
FoggiaIl Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

Lobuono: «Il Polo non ha tenuto»

Il candidato sindaco del centrodestra: «Forse c'è stato un voto di protesta per quello che è accaduto durante la scelta del candidato del centrodestra, per tutti i ritardi, cioè, che si sono verificati nella scelta. Di più non potevo fare»
BARI - «Pensavo che il Polo tenesse ma non ha proprio tenuto»: è questo l'amaro commento ai risultati elettorali dell'imprenditore Luigi Lobuono, candidato sindaco per il centrodestra, sconfitto a Bari al primo turno dal magistrato Michele Emiliano. «Forse - afferma Lobuono - c'è stato un voto di protesta per quello che è accaduto durante la scelta del candidato del centrodestra, per tutti i ritardi, cioè, che si sono verificati nella scelta». Una sconfitta per il presidente della Regione Puglia, Raffaele Fitto (Fi)? «Non voglio entrare nel merito - risponde Lobuono -. Certamente, però, va fatta un'attenta analisi del voto, una riflessione: i partiti del Polo non hanno reagito come avrebbero dovuto».
«Comunque - continua Lobuono - mi sento soddisfatto: ho cominciato la campagna elettorale lo scorso 4 maggio, mentre Emiliano l'aveva cominciata otto mesi prima con un lavoro certosino e capillare». «E' stata - aggiunge - una campagna improntata alla massima correttezza: sapevo che era difficile proprio perché i tempi erano quelli che erano, ma pensavo che il Polo tenesse. Così non è stato». «La scelta del mio nome - sostiene ancora Lobuono - alla fine, è stata compatta e quindi ho pensato che la Cdl potesse ricompattarsi, in realtà così non è stato». «Quindi sono soddisfatto: in 40 giorni ho fatto l'impossibile, di più proprio non potevo fare». «E' stata comunque un'esperienza bellissima, un'esperienza che rifarei, proprio per il contatto con la gente e i problemi reali. Certo la rifarei con tempi e modi diversi». Suggerimenti da dare al futuro nuovo sindaco di Bari? «No, suggerimenti no. - conclude Lobuono - Penso che abbia le idee chiare e ha avuto molto tempo per averle così chiare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie