Sabato 25 Gennaio 2020 | 09:48

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
Potenzala tragedia
Tifoso investito nel Potentino: alle 15 i funerali a Rionero

Tifoso investito nel Potentino: alle 15 i funerali a Rionero

 
BariLa Terra vista dal Carnevale
Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente

Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente VD

 
LecceLa decisione
La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

 
FoggiaL'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

Foggia - Per il maltempo famiglia rimane senza casa

Si tratta di sei persone. Il capo famiglia è un parcheggiatore: una figlia di 4 anni è invalida e sono in strada per il crollo del tetto della baracca nella quale vivevano. Ora attendono aiuti in un'automobile
FOGGIA - Un nucleo familiare di sei persone tra cui una bambina di 4 anni invalida, è rimasta senza casa dopo che questo pomeriggio il tetto della baracca dove vivevano è crollato a causa delle incessanti piogge di questi giorni.
La famiglia, viveva in una delle baracche che da anni si trovano alla periferia di Foggia dietro il Tribunale dauno.
Fortunatamente la caduta del tetto non ha provocato feriti.
Ora però i locali sono inabitabili e per questo da questo pomeriggio la famiglia, che si è trasferita in un'auto parcheggiata sotto il Comune di Foggia, chiede un aiuto al primo cittadino e alle istituzioni.
«Noi non vogliamo clamore - ha detto il capofamiglia, un parcheggiatore - né creare un caso, vogliamo soltanto una casa come dovrebbe avvenire in ogni Paese civile».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie