Domenica 26 Gennaio 2020 | 19:17

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BatLa storia
Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
GdM.TVAttentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 25 mezzi azienda raccolta

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Salsa contro i rapinatori per metterli in fuga

Nel rione Picone a Bari, tragicomico episodio: i delinquenti Erano mascherati ed armati con una pistola, ma il pizzaiolo non si è perso d'animo e alle minacce ha reagito lanciando sui due una scodella piena di salsa di pomodoro
BARI -I rapinatori erano mascherati ed armati con una pistola ma il pizzaiolo preso di mira non si è perso d'animo e alle minacce ha reagito lanciando sui due una scodella piena di salsa di pomodoro, riuscendo a metterli in fuga. E' accaduto a tarda ora in una pizzeria del rione Picone a Bari, a denunciare la tentata rapina ai carabinieri è stato lo stesso pizzaiolo. Gli sconosciuti, col volto coperto da passamontagna e ben vestiti, dopo un momento di sbigottimento sono fuggiti imprecando, con gli abiti conditi di pomodoro, hanno quindi raggiunto l'auto guidata da un complice che li attendeva poco distante e sono fuggiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie