Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 15:29

Il Biancorosso

Calcio
Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl risarcimento
Taranto, operaio morì di mesotelioma per colpa dell'amianto: 500mila euro agli eredi

Taranto, operaio morì di mesotelioma per colpa dell'amianto: 500mila euro agli eredi

 
PotenzaPsicosi
Potenza, «coronavirus»: il questore «Non c'è pericolo per i poliziotti»

Potenza, «Coronavirus»: il questore «Non c'è pericolo per i poliziotti»

 
Homela sentenza
Bisceglie, crac Divina Provvidenza: condannato ex senatore Azzollini

Bisceglie, crac Divina Provvidenza: condannato ex senatore Azzollini

 
Materala scoperta
Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

 
FoggiaLa segnalazione
Foggia, allarme bomba, evacuato il Tribunale

Foggia, falso allarme bomba nel Tribunale

 
Brindisil'operazione
Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

Brindisi, turbavano le aste giudiziarie per aggiudicarsi i beni: due arrestati

 
BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto motociclista in via Caldarola e fugge: preso dalla Polizia

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 

i più letti

Foggia - Tre morti in incidente stradale

Nell'impatto frontale i mezzi hanno preso fuoco e le tre persone che viaggiavano sulle due auto sono rimaste bloccate nelle vetture morendo carbonizzate
FOGGIA - Tre persone sono morte in un incidente stradale sulla strada provinciale tra Carpino ed Ischitella, nel Foggiano. Per cause in corso di accertamento, verso la mezzanotte, una Peugeot 206 ed una Citroën Saxo si sono scontrate frontalmente prendendo fuoco e le tre persone che viaggiavano sulle due auto sono rimaste bloccate nelle vetture morendo carbonizzate.
Si tratta di Franco Cesare Patierno, di 49 anni e la moglie Nicodema De Luca, di 44, originaria di Vieste, residenti ad Arcore che viaggiavano sulla Peugeot e Maria Cristina De Perna di 35 anni, di Foggia che era alla guida della Citroën. Sul posto sono intervenuti carabinieri e vigili del fuoco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie