Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 09:46

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoImmigrazione
Taranto, sbarcate 403 persone dalla «Ocean Viking»

Taranto, sbarcate 403 persone dalla «Ocean Viking»

 
FoggiaNel Foggiano
S. Nicandro Garganico, sequestrati 12 chili di marijuana e fucili: due in manette

S. Nicandro Garganico, sequestrati 12 chili di marijuana e fucili: due in manette

 
Brindisil'operazione
Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

 
BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

Droga in auto, arrestato geometra di Trani

Domenico Lamantea, 25 anni, è stato bloccato da militari della Guardia di finanza sull'autostrada A/14: sotto il sedile nascondeva 250 grammi di hashish (valore, oltre 5mila euro) e in tasca aveva 20 di cocaina
TRANI - Un geometra incensurato con l'«hobby» dello spaccio della droga. Domenico Lamantea, 25 anni di Trani, è stato arrestato sull'autostrada A/14, alla periferia della città, dagli uomini delle Fiamme gialle della Compagnia di Trani.
I finanzieri nel corso di un controllo hanno notato una Skoda «Octavia station wagon» che procedeva a velocità sostenuta con cinque persone a bordo. I finanzieri, dopo aver inseguito l'auto, hanno deciso di fermarla poco prima della stazione di servizio di Canne della Battaglia. Nel corso del controllo Lamantea, che era alla guida, è apparso subito più nervoso degli altri. Il suo atteggiamento ha indotto gli stessi militari ad approfondire gli accertamenti perquisendo l'autovettura.
Sotto il sedile del conducente, dopo accurate ricerche, sono stati infatti venuti fuori due panetti di hashish da 250 grammi (per un valore complessivo di oltre cinque mila euro) mentre in tasca lo stesso geometra aveva altri 20 grammi di cocaina. Inutile è stato anche ogni suo tentativo di far credere ai militari che, quella trovata, fosse sostanza stupefacente destinata ad un uso personale.
A conferma dei sospetti, infatti, tra i bagagli dell'interessato, è stato rinvenuto anche un bilancino di precisione. Del resto, il quantitativo di sostanza stupefacente che il geometra aveva in auto e addosso ha reso inaccettabile ogni giustificazione.
Per l'uomo si sono spalancate le porte del carcere di Trani, mentre gli altri quattro passeggeri, operai edili, sono risultati estranei alla vicenda.
Paolo Pinnelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie