Sabato 18 Gennaio 2020 | 06:40

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Brindisi - Tre morti in un incidente stradale

Maria Antonazzo è morta dopo il ricovero nell'ospedale Perrino di Brindisi. Le altre due vittime sono Giuseppe Conserva, di 47 anni e la moglie, Angela Saracino di 39, entrambi di San Vito dei Normanni
MESAGNE (BRINDISI) - Sono salite a tre le vittime dell' incidente stradale avvenuto nella tarda mattinata di oggi lungo la statale 16 tra San Vito dei Normanni e Mesagne.
Nel pomeriggio è morta Maria Antonazzo, ricoverata in stato di coma nell' ospedale Perrino di Brindisi. Le altre due vittime sono Giuseppe Conserva, di 47 anni e la moglie, Angela Saracino di 39, entrambi di San Vito dei Normanni.
Restano gravissime le condizioni dell' altra donna ferita, Rita Trizza, ricoverata al Perrino.

Secondo quanto accertato finora, l'auto, una Mercedes, con a bordo le quattro persone - per cause in corso di accertamento - è finita fuori strada dopo essersi ribaltata più volte. Gli occupanti del veicolo sono stati sbalzati fuori dall'abitacolo. L'auto ha terminato la sua corsa in un terreno agricolo.
Nell' incidente non è rimasto coinvolto nessun altro veicolo; per terra gli agenti della polizia municipale di Brindisi hanno trovato i segni della sbandata dell'auto il cui conducente, a quanto pare, non avrebbe avuto il tempo per la frenata. Per questo non si esclude che il conducente della Mercedes possa aver trovato un ostacolo improvviso sulla carreggiata, forse un animale o un altro automezzo uscito da una stradina secondaria il cui guidatore, però, avrebbe deciso di allontanarsi prima dell'arrivo dei soccorsi visto che nella zona dell'incidente non ne sono state trovate le tracce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie