Venerdì 24 Maggio 2019 | 03:32

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl candidato
Comunali, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

Comunali Bari, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
BatLa sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
BrindisiNel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Tarantonel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
LecceSenza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 

i più letti

L'ex-sindaco di Taranto torna in cella

Giancarlo Cito è stato tradotto in carcere nella tarda mattinata di oggi. Era stato condannato sette mesi fa con sentenza definitiva della Cassazione a 4 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa
TRADOTTO IN CARCERE EX SINDACO DI TARANTO GIANCARLO CITO (AGI) - Taranto, 26 mag.
TARANTO - L'ex sindaco di Taranto e parlamentare, Giancarlo Cito è stato tradotto in carcere nella tarda mattinata di oggi. Cito, condannato sette mesi fa con sentenza definitiva della Cassazione a quattro anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa, era ricoverato in una clinica della città.
Cito è stato sindaco della città pugliese dal 1993 al 1995. Nel 1996 è stato eletto alla camera dei deputati con il suo movimento «AT-Lega azione meridionale», restando in carica fino alla fine della legislatura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400