Domenica 23 Febbraio 2020 | 00:43

Il Biancorosso

Calcio
Bari, mister Vivarini srpona i suoi prima della trasferta contro la Cavese: «Siamo nel momento clou del torneo»

Bari, mister Vivarini sprona i suoi: «Siamo nel momento clou del torneo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiasos sicurezza
Foggia, nelle campagne torna il Far West

Foggia, nelle campagne torna il Far West

 
Barila decisione
Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

 
BatTragedia sfiorata
Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

 
BrindisiIl caso
«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

 
PotenzaI controlli
Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

 
Tarantol'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: lunedì attestato benemerenza dal Comune

 
LecceNel Salento
Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

 
Materanel Materano
Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

 

i più letti

San Marco in Lamis - Arrestato per furto di elemosine

I carabinieri stanno verificando se possa essere anche coinvolto in altri due furti analoghi messi a segno nelle settimane scorse nel convento di San Matteo sempre a San Marco in Lamis
FOGGIA -Aveva appena rubato le offerte dei fedeli quando è stato bloccato dai carabinieri. Carlo Nardella, un bracciante agricolo di 26 anni di San Marco in Lamis è stato arrestato dai militari della locale stazione con l'accusa di furto aggravato.
Poco prima del fermo il 26enne era entrato nella sacrestia della chiesa Santissima Annunziata del centro garganico impossessandosi di 88 euro, le offerte dei fedeli.
I carabinieri stanno verificando se Nardella possa essere anche coinvolto in altri due furti analoghi messi a segno nelle settimane scorse nel convento di San Matteo sempre a San Marco in Lamis.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie