Lunedì 27 Gennaio 2020 | 03:35

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatESERCITO
Barletta, tutti di corsa per la "Toro Ten"1.300 partecipano alla gara con le stellette

Barletta, tutti di corsa per la «Toro Ten»
1.300 partecipano alla gara con le stellette

 
HomeLa tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
HomeAggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Contrabbando - Chiesta assoluzione per Cuomo

Per i difensori del presunto boss del contrabbando internazionale di sigarette, il loro assistito deve essere assolto perchè la Dda di Bari non ha raccolto prove
BARI - Per i difensori del presunto boss del contrabbando internazionale di sigarette, Gerardo Cuomo, di 57 anni, di Gragnano (Napoli), il loro assistito deve essere assolto perchè la Dda di Bari non ha raccolto a suo carico la prova relativa all'esistenza degli elementi costitutivi dell'associazione mafiosa nè di quelli relativi a un ipotizzabile concorso esterno.
E' quanto hanno sostenuto gli avvocati Vittorio Faccioli e Filippo Sgubbi, nell'arringa tenuta oggi dinanzi al gup del Tribunale di Bari Chiara Civitano. Al termine della discussione il giudice ha rinviato l'udienza al 6 ottobre prossimo per un'eventuale replica del pm della Dda Giuseppe Scelsi, che ha chiesto la condanna di Cuomo a 10 anni di reclusione.
I due legali hanno invitato il giudice ad assolvere Cuomo ai sensi dell'art.530 comma 2 del codice di procedura penale che contempla l'assoluzione dell'imputato per mancanza, insufficienza o contraddittorietà della prova. In subordine la difesa ha sostenuto che a carico di Cuomo potrebbe essere configurabile il favoreggiamento con l'aggravante di aver favorito un'associazione mafiosa, ma su questi fatti - è stato detto - la magistratura italiana non può procedere perchè Cuomo fu estradato dalla Svizzera solo per il reato di associazione mafiosa.
Il collegio difensivo ha inoltre sostenuto che, così come ritiene la Dda di Bari, Cuomo ha collaborato con organi istituzionali italiani per favorire la costituzione di latitanti che si nascondevano negli anni scorsi in Montenegro: da qui - hanno argomentato - manca l'omertà che caratterizza un'associazione mafiosa; hanno inoltre sostenuto che il pm Scelsi ha erroneamente interpretato una serie di fatti e circostanze acquisiti nel corso delle indagini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie