Martedì 28 Gennaio 2020 | 01:53

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL'accusa
«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

 
Potenzaregione basilicata
Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

 
FoggiaL'intervento
San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

 
HomeIl giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio (FOTO)

 
TarantoIl caso
Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

 
BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 

i più letti

Antenna vicino a scuola, protestano studenti

Tutti gli alunni dell'Istituto professionale statale per l'industria e artigianato «Archimede» di Barletta hanno inscenato una protesta contro un'antenna per la telefonia mobile
BARLETTA (BARI) - Per impedire l'installazione di un ripetitore del gestore telefonico H3g di fronte alla propria scuola, tutti i circa mille alunni dell'Istituto professionale statale per l'industria e artigianato «Archimede» di Barletta hanno inscenato una protesta. Vi ha partecipato una ventina di inquilini di due stabili attigui alla palazzina sulla quale operai oggi avrebbero dovuto completare l'impianto per la messa in opera dell'antenna.
Gli abitanti hanno formato un cordone ed hanno di fatto ostacolato l'accesso allo stabile.
La palazzina che dovrebbe ospitare l'antenna è di quattro piani e sorge dall'altra parte della strada dell'istituto scolastico che è di un piano più basso. Sul posto sono giunte squadre di vigili urbani e carabinieri che cercano di contenere la protesta.
La manifestazione segue un'altra analoga fatta qualche settimana fa nella stessa zona da altri cittadini che hanno anche manifestato nel corso dell'ultima seduta del consiglio comunale per sollecitare, tra l'altro, l'emanazione di un regolamento comunale che disciplini l'installazione dei ripetitori di telefonia mobile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie