Martedì 21 Gennaio 2020 | 10:04

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantol'inchiesta
Taranto, datteri di mare in ristoranti e pescherie: 46 indagati

Taranto, datteri di mare in ristoranti e pescherie: 46 indagati

 
Leccela decisione
Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

 
Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 

i più letti

Da Mediterre nascerà una federazione dei parchi del Mediterraneo

Sedici paesi rappresentati, sessantanove espositori, ventiquattro aree protette a rappresentazione dell'ecosistema mediterraneo ai quali aggiungere cinquanta parchi italiani, trenta relatori da tredici paesi diversi, sono solo alcuni dei numeri di «Mediterre» la seconda edizione della fiera dei parchi del mediterraneo che giovedì 22 aprirà i battenti nel castello di Otranto, fino a domenica 25.
Il programma, oltre ai tre convegni, prevede work-shop e seminari che si terranno nelle sale del Castello, ed eventi collaterali e spettacolari, come visite guidate nel centro storico di Otranto e nelle aree naturali salentine, per i relatori, le delegazioni straniere e gli espositori. Ci saranno serate dedicate a filmati e documentari con contenuti naturalistici; una serata concerto dedicata alla musica tradizionale ed una serata con un concerto dedicato al tema della pace tra i popoli del Mediterraneo, durante la quale canteranno i Radiodervish con un cantante palestinese ed un italiano e l'artista israeliana Noa.

«Il confine non è solo un luogo che separa, ma che unisce - sottolinea Matteo Fusilli, presidente di Federparchi e già presidente del parco del Gargano - ed è in quest'ottica che abbiamo pensato la seconda edizione di «Mediterre», tanto che si sta già lavorando per la terza del 2005». Da sottolineare è la proposta che sarà presentata durante «Mediterre» di una Federparchi del Mediterraneo che semplifichi gli interventi di salvaguardia ambientale europei in ambito mediterraneo. «La proposta - ha detto Fusilli - è stata già condivisa da colleghi spagnoli e francesi per sostenere una maggiore attenzione nella politica europea delle aree protette che oggi si limita all' attuazione di due direttive comunitarie: quella per la salvaguardia degli habitat naturali e quella per la salvaguardia di specie di uccelli selvatici».
R. Sche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie