Venerdì 23 Agosto 2019 | 10:58

NEWS DALLA SEZIONE

AERONAUTICA MILITARE
Si chiude la missione in Romaniatornano a casa gli Eurofighter di Gioia

Si chiude la missione in Romania: tornano a casa gli Eurofighter di Gioia

 
La missione
Romani, due caccia italiani intercettano velivolo non identificato

Romania, due caccia italiani intercettano velivolo non identificato

 
GUARDIA COSTIERA
Da Bari a Brindisi e Gallipolil'ammiraglio Pettorino visita la Puglia

Da Bari a Brindisi e Gallipoli l'ammiraglio Pettorino visita la Puglia

 
ESERCITO

Sicurezza in Puglia e Basilicata: 500 i militari impegnati ad agosto

 
ESERCITO
I tiratori scelti della Brigata Pinerolo a lezione nel poligono di Torre Veneri

I tiratori scelti della Brigata Pinerolo a lezione nel poligono di Torre Veneri

 
Paura in Libia
Attacco in aeroporto Misurata in Libia, a 1km da ospedale difeso da militari pugliesi

Attacco in aeroporto Misurata in Libia, a 1km da ospedale difeso da militari pugliesi

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'operazione
San Foca, sequestrato lido abusivo: restituiti circa 300 mq di spiaggia libera

San Foca, sequestrato lido abusivo: restituiti circa 300 mq di spiaggia libera

 
FoggiaIl caso
Foggia senza un canile: cuccioli salvati da volontari

Foggia senza un canile: cuccioli salvati da volontari

 
BrindisiLo spettacolo
La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

 
BatSanità
Andria, nuovo espianto d’organi al Bonomo: donati reni e cornee

Andria, nuovo espianto d’organi al Bonomo: donati reni e cornee

 
BariIn via Botticelli
Casamassima, maxi rissa per un cane: due carabinieri in ospedale

Casamassima, maxi rissa per un cane: due carabinieri in ospedale

 
TarantoInquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

 
PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

ESERCITO

Lagunari, addestramento a fuoco
conclusa l'esercitazione "Bragadin"

Affinate le capacità operative di base e specifiche

Lagunari, addestramento a fuococonclusa l'esercitazione "Bragadin"

Si è conclusa l'esercitazione "Bragadin" dei plotoni a fuoco di una compagnia fucilieri del Reggimento lagunari "Serenissima". I "Fanti da Mar" dell'Esercito - moltissimi i pugliesi - sono stati impiegati per una settimana in un inteso addestramento propedeutico al conseguimento, da parte di ciascun militare, dei fondamenti specifici del proprio incarico, con l'obiettivo di far affinare le capacità operative di base e le competenze peculiari della fanteria lagunare.
 

Molti i temi trattati: dall'impiego dei sistemi d'arma in dotazione (individuali e di bordo), ai procedimenti tecnico tattici dei veicoli assegnati all'unità alla capacità d'impiego degli apparati radio secondo le norme di procedure radiofoniche e della messaggistica NATO, alla gestione dei plotoni in attività a fuoco. Per l'occasione all'interno del poligono del Cellina–Meduna è stato riprodotto uno scenario, con obiettivi simulati nella maniera più realistica possibile, in un ipotetico ambiente ostile. L'attività ha visto i comandanti ai vari livelli operare per sviluppare e a far emergere quelle doti umane che possano servire a prendere decisioni e a portare a termine la missione assegnata in situazioni estremamente difficili quali quelle che si presentano nelle operazioni militari. L'esercitazione è stata finalizzata allo sviluppo capillare della pianificazione, organizzazione e condotta di attacchi di plotone a un obiettivo in uno scenario di tipo conflittuale simmetrico, in ambiente addestrativo realistico che ha spinto il personale ad affrontare simultaneamente situazioni complesse nel pieno rispetto delle norme ambientali in un addestramento di altissima qualità ma sostenibile.


 
Durante l'attività il generale Giovanni Parmiggiani, comandante della Brigata di cavalleria "Pozzuolo del Friuli", ha evidenziato a tutto il personale addestrato come l'addestramento continuo, realistico e sostenibile sia la ragion d'essere dei militari poiché garantisce la necessaria preparazione tecnico-professionale ed etica per affrontare con successo tutte le sfide e i compiti assegnati all'Esercito sul territorio nazionale e nelle importanti missioni all'estero. Il Reggimento lagunari "Serenissima", inquadrato nella "Pozzuolo del Friuli", è la componente di fanteria specialistica della capacità nazionale di proiezione dal mare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie