Mercoledì 20 Marzo 2019 | 18:14

NEWS DALLA SEZIONE

AERONAUTICA MILITARE
Formazione, ricerca e sperimentazionesiglato accordo con l'Università di Bari

Formazione, ricerca e sperimentazione
siglato accordo con l'Università di Bari

 
AERONAUTICA MILITARE
Compleanno dell'Arma azzurraGioia, porte aperte al 36° Stormo

Compleanno dell'Arma azzurra
Gioia, porte aperte al 36° Stormo

 
L'ANNIVERSARIO
Brigata San Marco cento anni di storiala festa dei fucilieri di Marina

Brigata San Marco cento anni di storia
la festa dei fucilieri di Marina

 
L'INIZIATIVA
Una cultura della Difesa nelle scuoleL'Esercito offre opportunità professionali

Una cultura della Difesa nelle scuole
L'Esercito offre opportunità professionali

 
IL RICONOSCIMENTO
De Carolis, il carabiniere-scrittoreè stato premiato al Campidoglio

De Carolis, il carabiniere-scrittore
è stato premiato al Campidoglio

 
AERONAUTICA MILITARE
Gli F-35 di Amendola si addestrano in GermaniaPromosso il rischiaramento sulla base di Istrana

Gli F-35 di Amendola si addestrano in Germania
Promosso il rischieramento sulla base di Istrana

 
L'APPUNTAMENTO
Tammaro, a lezione di leadershipdall'ex comandante della Pan

Tammaro, a lezione di leadership
dall'ex comandante della Pan

 
L'ANALISI
Iraq, acqua risorsa strategicauna minaccia alla stabilità

Iraq, acqua risorsa strategica
una minaccia alla stabilità

 
AERONAUTICA MILITARE
Amendola e gli F-35 sono di modaVisita del numero 1 della Difesa belga

Amendola e gli F-35 sono di moda
Visita del numero 1 della Difesa belga

 
AERONAUTICA MILITARE
Sopravvivenza e recupero pilota abbattutocinque giorni di esercitazione in Puglia

Sopravvivenza e recupero pilota abbattuto
cinque giorni di esercitazione in Puglia

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
MateraLe dichiarazioni
Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
LecceIl 25 marzo
Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

ESERCITO

Lagunari, addestramento a fuoco
conclusa l'esercitazione "Bragadin"

Affinate le capacità operative di base e specifiche

Lagunari, addestramento a fuococonclusa l'esercitazione "Bragadin"

Si è conclusa l'esercitazione "Bragadin" dei plotoni a fuoco di una compagnia fucilieri del Reggimento lagunari "Serenissima". I "Fanti da Mar" dell'Esercito - moltissimi i pugliesi - sono stati impiegati per una settimana in un inteso addestramento propedeutico al conseguimento, da parte di ciascun militare, dei fondamenti specifici del proprio incarico, con l'obiettivo di far affinare le capacità operative di base e le competenze peculiari della fanteria lagunare.
 

Molti i temi trattati: dall'impiego dei sistemi d'arma in dotazione (individuali e di bordo), ai procedimenti tecnico tattici dei veicoli assegnati all'unità alla capacità d'impiego degli apparati radio secondo le norme di procedure radiofoniche e della messaggistica NATO, alla gestione dei plotoni in attività a fuoco. Per l'occasione all'interno del poligono del Cellina–Meduna è stato riprodotto uno scenario, con obiettivi simulati nella maniera più realistica possibile, in un ipotetico ambiente ostile. L'attività ha visto i comandanti ai vari livelli operare per sviluppare e a far emergere quelle doti umane che possano servire a prendere decisioni e a portare a termine la missione assegnata in situazioni estremamente difficili quali quelle che si presentano nelle operazioni militari. L'esercitazione è stata finalizzata allo sviluppo capillare della pianificazione, organizzazione e condotta di attacchi di plotone a un obiettivo in uno scenario di tipo conflittuale simmetrico, in ambiente addestrativo realistico che ha spinto il personale ad affrontare simultaneamente situazioni complesse nel pieno rispetto delle norme ambientali in un addestramento di altissima qualità ma sostenibile.


 
Durante l'attività il generale Giovanni Parmiggiani, comandante della Brigata di cavalleria "Pozzuolo del Friuli", ha evidenziato a tutto il personale addestrato come l'addestramento continuo, realistico e sostenibile sia la ragion d'essere dei militari poiché garantisce la necessaria preparazione tecnico-professionale ed etica per affrontare con successo tutte le sfide e i compiti assegnati all'Esercito sul territorio nazionale e nelle importanti missioni all'estero. Il Reggimento lagunari "Serenissima", inquadrato nella "Pozzuolo del Friuli", è la componente di fanteria specialistica della capacità nazionale di proiezione dal mare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400