Giovedì 25 Aprile 2019 | 00:03

NEWS DALLA SEZIONE

AERONAUTICA MILITARE
Coppia si perde nei boschi di monte Bulgheriasoccorsa da equipaggio dell'84° Csar di Gioia

Coppia si perde nei boschi di monte Bulgheria, soccorsa da 84° Csar di Gioia

 
MARINA MILITARE
Sommergibili, 24 nuovi "delfini"consegnati a Taranto i brevetti

Sommergibili, 24 nuovi "delfini"
consegnati a Taranto i brevetti

 
ESERCITO
Lecce, commemorata la battaglia di Koplikuil 31° reggimento carri ricorda il passato

Lecce, commemorata la battaglia di Kopliku
il 31° reggimento carri ricorda il passato

 
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
Brindisi, emergenza alluvioni in Iranpartito dalla base Onu aereo con aiuti

Brindisi, emergenza alluvioni in Iran
partito dalla base Onu aereo con aiuti

 
AERONAUTICA MILITARE
Sei F-35 del 32° Stormo di Amendolaalla esercitazione Iniohos in Grecia

Sei F-35 del 32° Stormo di Amendola
alla esercitazione Iniohos in Grecia

 
MARINA MILITARE
Taranto, consegna del brevettoa 24 nuovi sommergibilisti

Taranto, consegna del brevetto
a 24 nuovi sommergibilisti

 
LA VISITA
Gioia, il comando della "Pinerolo"a lezione di logistica operativa

Gioia, il comando della "Pinerolo"
a lezione di logistica operativa

 
AERONAUTICA MILITARE
Da Gioia del Colle a Bergamovolo sanitario salva vita

Da Gioia del Colle a Bergamo
volo sanitario salva vita

 
AERONAUTICA MILITARE
Le Frecce Tricolori e San Nicolala tradizione si rinnova ancora

Le Frecce Tricolori e San Nicola
la tradizione si rinnova ancora

 
GUARDIA COSTIERA
Bari, la Giornata del narein porto la nave Diciotti

Bari, la Giornata del mare
in porto la nave Diciotti

 
AERONAUTICA MILITARE
Velivolo tedesco perde contatto radioi jet del 36° lo intercettano sul Montenegro

Velivolo tedesco perde contatto radio
i jet del 36° lo intercettano sul Montenegro

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
LecceTecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

ESERCITO

Arrestato per errore
reintegrato dopo 7 anni
Il ministro Trenta: "Un caro abbraccio"

Torna in servizio a Barletta militare dell'82° Reggimento

Arrestato per errorereintegrato dopo 7 anni

Fanti del "Torino" in addestramento

Fu arrestato per errore e coinvolto in una inchiesta su traffico di sostanze stupefacenti: oggi il militare Francesco Raiola è stato reintegrato nell'Esercito dopo un calvario durato sette anni. Il 37enne di Scafati, Salerno, questa mattina a Foligno ha ricevuto l'idoneità al servizio militare da parte della commissione che gli permettera' di tornare in caserma. Già domani mattina il militare sara' in servizio presso l'82esimo Reggimento Fanteria "Torino" di Barletta, li' dove la sua esperienza si era interrotta nel 2011 a causa di un arresto poi rivelatosi ingiusto. L'allora 30enne, infatti, rimase coinvolto in un'inchiesta della Procura di Torre Annunziata (Napoli) per traffico di sostanze stupefacenti. Accuse che gli costarono il carcere a Santa Maria Capua Vetere, cinque mesi di domiciliari e soprattutto la fine della carriera militare. Dopo aver ottenuto il proscioglimento, Raiola ha avviato una lunga battaglia per ottenere il reintegro nell'Esercito, chiedendo aiuto anche al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Ad aprirgli uno spiraglio è stata una norma inserita nel decreto per il riordino  delle carriere militari che prevede il reintegro per casi simili a quello del 37enne di Scafati. "Ho atteso con fiducia e speranza - ha detto all'ANSA, Francesco Raiola - questo giorno. Sono stati anni difficili ma fortunatamente sono riuscito a dimostrare la mia estraneita' assoluta ai fatti che mi venivano contestati. Ringrazio tutti i parlamentari che si sono interessati alla mia vicenda, i vertici militari e i quelli del ministero della Difesa che hanno seguito con grande impegno questo caso. Sono felice di poter tornare a servire lo Stato".

Sulla vicenda è intervenuto il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta: "In bocca al lupo e i miei più sinceri auguri di buon lavoro al soldato Francesco Raiola, costretto a vivere un calvario per sette anni dopo essere stato coinvolto per errore in un'inchiesta giudiziaria. Un caro abbraccio a Raiola e alla sua famiglia da parte della Difesa", il post scritto su Facebook. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400