Venerdì 24 Maggio 2019 | 23:54

NEWS DALLA SEZIONE

ESERCITO
San Severo, tre bombe d'aereodisinnescate dal Genio guastatori

San Severo, tre bombe d'aereo disinnescate dal Genio guastatori

 
MARINA MILITARE
A Taranto i nuovi gioielli tecnologicidal 10 giugno ecco Martinengo e Trieste

A Taranto i nuovi gioielli tecnologici dal 10 giugno ecco Martinengo e Trieste

 
ESERCITO
Foggia, il 21° Reggimento artiglieriasi addestra nel poligono Torre di Nebbia

Foggia, il 21° Reggimento artiglieria
si addestra nel poligono Torre di Nebbia

 
ESERCITO
La Brigata Pinerolo modello da imitareLa visita del capo di Stato maggiore Farina

La Brigata Pinerolo modello da imitare: la visita del capo di Stato maggiore Farina

 
ESERCITO
Matera, il saluto ai fanti piumaticoncluso il raduno nazionale

Matera, il saluto ai fanti piumati
concluso il raduno nazionale

 
AERONAUTICA MILITARE
Gioia, è partita la missione Black Shieldil 36° Stormo vigila sullo spazio aereo rumeno

Gioia, è partita la missione Black Shield
il 36° Stormo vigila sullo spazio aereo rumeno

 
ESERCITO
A Matera raduno nazionale bersaglieriIl 19 maggio la sfilata dei 100mila

A Matera raduno nazionale bersaglieri
Il 19 maggio la sfilata dei 100mila

 
ESERCITO
Iraq, missione Prima Particaa casa gli ultimi militari pugliesi

Iraq, missione Prima Partica
a casa gli ultimi militari pugliesi

 
ESERCITO
Foggia, rimossa dagli artificieriuna bomba dell'ultima guerra

Foggia, rimossa dagli artificieri
una bomba dell'ultima guerra

 
AERONAUTICA MILITARE
Bari, borsa di studio capitano Oriologiovedì la cerimonia di consegna

Bari, borsa di studio capitano Oriolo
giovedì la cerimonia di consegna

 
AERONAUTICA MILITARE
Bari, Oncoematologia pediatricale Frecce tricolori donano un sorriso

Bari, Oncoematologia pediatrica
le Frecce tricolori donano un sorriso

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Speciale Elezioni 2019Verso il voto
Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

 
PotenzaAuto e motori
Melgi, record in Fca: è stata prodotta la 500millesima Fiat 500 X

Melfi, record in Fca: è stata prodotta la 500millesima Fiat 500 X

 
TarantoA Grottaglie
Non si ferma all'alt e investe un poliziotto: arrestato 46enne

Non si ferma all'alt e investe un poliziotto: arrestato 46enne

 
LecceL'episodio domenica scorsa
Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 
BrindisiLa segnalazione
Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 

i più letti

DIFESA

Il generale De Leverano
nuovo Sottocapo di SMD

Nuovo incarico per l'alto ufficiale salentino

Il generale De Leveranonuovo Sottocapo di SMD

Il generale Nordio e il generale De Leverano

​Suggellato dalla presenza del capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Enzo Vecciarelli, il generale  S.A. Roberto Nordio ha preso commiato dallo Stato Maggiore, dopo aver passato le consegne dell’incarico di sottocapo di Stato Maggiore della Difesa al subentrante genreale C.A. Luigi Francesco De Leverano, salentino. Il capo di Stato Maggiore ha preso la parola ricordando il lungo sodalizio professionale e la solida amicizia che lo vincola al generale Nordio, mettendone  in luce le numerose qualità e ringraziandolo per la salda direzione dello Stato Maggiore della Difesa durante il suo mandato di oltre 2 anni e mezzo. Il generale Vecciarelli ha altresì voluto estendere al subentrante, il generale De Leverano, il voto augurale per un proficuo periodo di soddisfazioni e di successi.

Il generale De Leverano, proveniente dall’Arma delle Trasmissioni dell’Esercito, torna allo Stato Maggiore della Difesa, dove aveva già prestato servizio dal 2011 al 2013 in qualità di capo Ufficio Generale del capo di Stato Maggiore. Nel corso della sua carriera,  De Leverano ha svolto importanti incarichi di comando, tra cui comandante del 235° reggimento Addestramento volontari "Piceno",  vice comandante del contingente italiano in Iraq (2006-2007), comandante della Brigata meccanizzata “Sassari”, comandante delle Forze operative Sud e comandante Logistico dell’Esercito. Non da meno, inoltre, gli incarichi di staff, che lo hanno visto operare a più riprese presso il I Reparto Affari giuridici ed economici del personale dello Stato Maggiore dell’Esercito, per poi approdare presso il Gabinetto del Ministro della Difesa prima come vice Capo di Gabinetto e, poi, come Capo di Gabinetto, 

 
 
 
 
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400