Venerdì 22 Marzo 2019 | 03:00

NEWS DALLA SEZIONE

La foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Il caso
Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

Elezioni in Basilicata, spuntano 5 «impresentabili» per l'Antimafia

 
Fondi Europa-Regioni
Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

 
Regionali 2019
Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

 
Le previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 
Verso le elezioni
Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

 
I fatti tra il 2017 e il 2018
Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

 
Sanità in Basilicata
Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

 
Il rapporto banche.imprese
Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

 
I controlli
Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

 
Dall'ispettorato del lavoro
Furbetti dell'assegno di disoccupazione nei campi in Basilicata: denunciati

Furbetti dell'assegno di disoccupazione nei campi in Basilicata: denunciati

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'omicidio
Mattinata, ammazzata a fucilate vicino casa boss del clan Romito

Mattinata, boss clan Romito ammazzato a fucilate vicino casa

 
BariComune
Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

 
LecceEmergenza batterio killer
Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

 
PotenzaLa foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 

Ad aprile altra spedizione

Speleologia, tre comuni in rete
per valorizzare le grotte naturali

Satriano di Lucania, Sant'Angelo le Fratte e Marsico Nuovo fanno squadra sul fronte della valorizzazione del territorio in chiave speleologica

speleologia

di CRISTIANA LOPOMO

Cavità dal fascino millenario, grotte dalle incantevoli stalattiti e stalagmiti, lo stupore dell’uomo al cospetto di quanto custodiscono le viscere della terra proprio sotto i nostri piedi. Satriano di Lucania, Sant'Angelo le Fratte e Marsico Nuovo fanno squadra sul fronte della valorizzazione del territorio in chiave speleologica. Si stringono reti, si muovono idee, lungo l’inedita frontiera che si è aperta all’indomani del «Corso di rilievo topografico ipogeo con metodo tradizionale» che si è svolto il 24 e 25 febbraio e ha visto la partecipazione di una ventina tra speleologi lucani, campani, pugliesi, calabresi e veneti: iniziativa nell'ambito delle attività formative della Commissione nazionale Scuole di Speleologia della Società speleologica italiana, promossa dal Comitato esecutivo di Campania, Molise e Basilicata, in collaborazione con la Scuola di Speleologia lucana, con il patrocinio delle Amministrazioni interessate, Ordine dei Geologi di Basilicata, Federazione speleologica campana e pugliese. La gestione logistica è stata curata dal Gruppo «Speleo Melandro» di Satriano e dal Gruppo speleologico «Castel di Lepre» di Marsico Nuovo. Annunciati altri incontri nei prossimi mesi.

«Con questo primo appuntamento abbiamo inteso fornire agli speleologi – spiega Stefania Pascale presidente del Gruppo “Speleo Melandro” - gli strumenti necessari a un corretto rilievo delle cavità naturali e artificiali puntando ad accendere l’attenzione sull’importanza della documentazione topografica e sulla necessità di condividerla. Obiettivo della Scuola di Speleologia lucana è assistere gli speleologi in un percorso di crescita di alto profilo tecnico e scientifico e diffondere la corretta pratica e cultura speleologica rafforzando la collaborazione tra realtà scientifiche del meridione e di tutta Italia. C’è stato un grande entusiasmo di fronte allo scenario che si è aperto ai nostri occhi, una volta calati all’interno delle cavità di Satriano e Sant'Angelo le Fratte. Possiamo ben immaginare le potenzialità di percorsi speleologici fruibili che potrebbero interessare gran parte della Basilicata».

«Abbiamo una cavità di grandi dimensioni sotto il nostro centro storico, in prossimità del Palazzo comunale. Ci sono volute quattro ore e mezzo per esplorarla e mapparla con gli strumenti tradizionali e abbiamo concordato – evidenzia il sindaco di Sant'Angelo le Fratte Michele Laurino – un’altra spedizione ad aprile con attrezzature altamente sofisticate. Avvieremo quanto prima la fase progettuale per consentirne la fruizione e attivare sinergicamente questa nuova leva di valorizzazione territoriale anche attraverso la disponibilità di fondi comunitari, aggiungendo così un altro attrattore turistico al paese già noto per le cantine, i murales, le sculture».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400