Domenica 23 Settembre 2018 | 09:03

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

La Cgil di Mestre

Evasione fiscale, le imprese
lucane più brave delle altre

Ogni 110 euro pagati, circa 18 nascosti. La stima sul gettito di valore aggiunto lucano: se tutta l'Italia facesse così svanirebbero altri 11 miliardi

Regione, spia 91 volte i redditi dei familiari: «Serviva per l'eredità»

GIOVANNI RIVELLI

Sono poche, arrancano a chiudere i bilanci e a garantire l’occupazione, ma a evadere le tasse se la cavano alla grande. Così, almeno, la Cgia di Mestre descrive le aziende lucane nell’ambito di un’indagine realizzata dal proprio centro studi sull’evasione delle imprese italiane. Ebbene, la piccola Basilicata per tutti i settori considerati presenta valori percentuali superiori a quelli della media nazionale col risultato finale che in Basilicata per ogni 100 euro di gettito incassato dallo Stato c’è un’evasione di 17,9 euro, ossia un euro e 60 centesimi in più dell’incidenza media nazionale collocandoci al decimo posto tra le regioni. In totale i 915 milioni d i euro che si stima siano evasi in Basilicata possono anche sembrare poca cosa sugli oltre 114 miliardi di evasione nazionale ma se nel resto del Paese l’evasione fosse la stessa che in Basilicata, il totale nazionale delle imposte evase supererebbe i 125 miliardi, con una crescita di oltre 11 miliardi rispetto alla già esorbitante cifra attuale.

Ma vediamo il dettaglio delle somme sottratte a tassazione. La Cgia le divide in tre voci: sotto-dichiarazione degli utili conseguiti (differenza tra i dati di contabilità nazionali e quelli delle dichiarazioni dei redditi), lavoro irregolare (somma tra lavoro nero e lavoro irregolare) e altre attività (dagli affitti in nero alle attività illegali, dalle mance a tutto quanto sottratto a tassazione). Per consolarci possiamo dire che la Basilicata non primeggia in nessuna di queste classifiche (siamo tra la settima e la decima posizione) ma comunque il tasso di irregolarità e superiore alla media.
Per le sotto-dichiarazioni, le aziende lucane sottraggono al fisco il 6,8% del valore aggiunto, per un totale di 735 milioni di euro. Siamo mezzo punto oltre la media nazionale e in decima posizione.

Ma è nel lavoro irregolare che facciamo la performance peggiore. Il 5,23 di media nazionale, in Basilicata si eleva a un 6 netto (settimo valore più alto tra le regioni italiane) con 648 milioni di redditi da lavoro nero. Un problema, in questo caso, spesso non solo per il fisco ma anche per quanti non riescono ad avere un lavoro regolare, con assicurazione e contributi.
In fine l’«altro». Su questo fronte scivoliamo nuovamente in decima posizione con 278 milioni di euro di evasione pari al 2,57 per cento del valore aggiunto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Picerno, torna in chiesa San Roccodipinto rubato e trovato ad Amalfi

Picerno, torna in chiesa San Rocco dipinto rubato e trovato ad Amalfi

 
Vietri, nasconde droga in autoscoperto dai Cc: arrestato

Vietri, nasconde droga in auto
scoperto dai Cc: arrestato

 
Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

 
Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

 
Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

 
Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

 
Potenza, ponti non antisismici: assolti i vertici Anas

Potenza, ponti non antisismici: assolti i vertici Anas

 
Potenza, tentata concussione: medici del lavoro Asp andranno a processo

Potenza, tentata concussione: medici del lavoro Asp andranno a processo

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS