Sabato 16 Febbraio 2019 | 02:24

NEWS DALLA SEZIONE

Nel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
Fotoreporter ferito
Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

 
L'invito
Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

 
«È un piano senza effetti»
Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

 
criminalità
Mafia lucana fa flop, per l'operazione «Iena» solo due condanne

Mafia lucana, flop per operazione «Iena»: solo 2 condanne

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
Verso le regionali
Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Presidenza Regione»

Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Governatore»

 
La visita
Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

 
I 25 anni di Dookie
Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

 
Verso il voto
Basilicata, c'è un astronomo in corsa per la Regione

Basilicata, c'è un astronomo in corsa per la Regione

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

 
BariL'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 
MateraNel 2009
Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

 
TarantoDenunce
Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

 
PotenzaNel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
BrindisiProvoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
LecceNuove accuse
Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

 

parti civili sono circa 500

Inchiesta petrolio a Potenza
via al processo con 57 imputati

Inchiesta petrolio a Potenza  via al processo con 57 imputati

POTENZA - E’ cominciato oggi, a Potenza, il processo che vede imputate 47 persone e dieci società (tra le quali l’Eni) nell’ambito dell’inchiesta della Procura del capoluogo lucano sulle estrazioni petrolifere in Basilicata: dopo l’appello e la verifica delle parti civili e delle parti lese (circa 500 in totale, comprese le nuove richieste di costituzione) l’udienza è stata rinviata al prossimo 6 dicembre.

All’esterno del Tribunale i rappresentanti di alcune associazioni ambientaliste e del M5s hanno organizzato un presidio per chiedere «verità e giustizia sulla vicenda petrolio in Basilicata». L’inchiesta, nel 2016, portò a sei arresti domiciliari, a 60 indagati, e al sequestro di alcune vasche e di un pozzo di reiniezione del Cova, il Centro olio di Viggiano (Potenza). Inizialmente erano tre i filoni dell’indagine: il primo sullo smaltimento dei rifiuti prodotti dalle attività di produzione del greggio nel Cova, il secondo sui lavori di realizzazione del Centro oli della Total a Corleto Perticara, nel potentino (per la concessione «Gorgoglione"), e il terzo sul progetto di stoccaggio del petrolio lucano in Sicilia. Quest’ultimo filone è stato poi trasferito a Roma per competenza territoriale, e poi archiviato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400