Sabato 16 Gennaio 2021 | 21:52

NEWS DALLA SEZIONE

zona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
dati regionali
Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2%

Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2% e trend in aumento

 
L'emergenza
Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al Piano regionale. Coldiretti: «C'è altro da fare»

 
sanità
Potenza, cure domiciliari: il Tar boccia il bando lucano

Potenza, cure domiciliari: il Tar boccia il bando lucano

 
L'emergenza
Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%)

Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%). Anci: «Nessuno conosce il piano»

 
la «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Difesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Il caso
Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

 
migranti
Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

 
acqua, soldi e lavoro
Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

i più letti

melfi

Mancano i pezzi si ferma la Fca
Stop per un turno nella giornata di ieri

Mancano i pezzi si ferma la FcaStop per un turno nella giornata di ieri

Francesco Russo

MELFI Attività ferme per un intero turno nello stabilimento Fca-Sata di San Nicola di Melfi, a causa della temporanea mancanza di pezzi meccanici prodotti in un’altra fabbrica del gruppo (a Pomigliano d’Arco). Lo stop produttivo è durato dalle 14 alle 22 di ieri, mentre si è ripreso a lavorare regolarmente nel turno successivo. La direzione aziendale, attraverso una comunicazione ufficiale aveva avvisato in mattinata le Rsa di stabilimento aderenti a Fim-Cisl, Uilm-Uil, Fismic, Ugl e Aqfcr. «Lo stabilimento di Melfi di Fca - ha spiegato l’azienda - deve procedere con carattere di massima urgenza a sospensioni delle attività dalle 14 alle 22 con richiesta di intervento del trattamento ordinario di cassa integrazione salariale a favore dei lavoratori, in relazione a una temporanea mancanza di materie prime (Front End)».

La sospensione delle attività ha interessato circa duemila dipendenti. Il problema, in realtà, è stato risolto in breve tempo. Ma tra gli operai si spera che episodi del genere non si verifichino nuovamente, per evitare spiacevoli sorprese nella busta paga. I lavoratori dello stabilimento della Fiat Chrysler Automobiles di Melfi, tra l’altro, stanno già sopportando brevi stop produttivi per problematiche legate a cali nelle vendite fisiologici durante il periodo estivo. La fabbrica lucana, ricordiamo, interromperà le proprie attività - per questioni legate all’andamento di mercato - anche dal 26 al 29 luglio prossimo. Un precedente step di cassa integrazione - già osservato - era stato annunciato poche settimane fa ed interessava il periodo compreso tra il 29 giugno ed il 2 luglio scorsi. Le organizzazioni di categoria, intanto, non sembrano essere molto preoccupate dello stop provocato dalla mancanza dei front-end realizzati a Pomigliano. «Il fatto che si sia ripreso subito a lavorare - commenta un sindacalista - non ci fa temere la presenza di particolari problemi. È stata una sospensione non importante e quindi non c’è da preoccuparsi». Il lavoratori del pianeta Fca, intanto, devono fare i conti anche con il gran caldo e con le elevate temperature che si registrano negli ultimi giorni. I disagi maggiori sono sopportati dai lavoratori della Ute Plastica. La Fiom-Cgil, che si sta interessando della questione, considera «inaccettabile l’indisponibilità a riconoscere pause aggiuntive e la fornitura di qualche bottiglietta d’acqua». «I picchi di calore e i danni che possono provocare - insiste la Fiom - non si attenuano solo con una buona programmazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie