Sabato 22 Settembre 2018 | 17:41

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Due rioni più lontani

Ponte, lo stop si allunga
la causa è la fogna rotta

Il viadotto Francioso-Lucania Necessario intervenire a 8 metri di profondità. Oggi un piano Aql

Ponte, lo stop si allunga la causa è la fogna rotta

Giovanni Rivelli

Tempi più lunghi del previsto per la riapertura del «Ponte di Chianchetta». Ieri, in un nuovo sopralluogo guidato dal vicesindaco Sergio Potenza, i tecnici municipali insieme a quelli di Acquedotto Lucano hanno finalmente individuato la causa dello «svuotamento» del terreno sotto lo strato di asfalto della rampa che conduce alle campate: si tratta di una grossa condotta fognaria che ha ceduto, disperdendo il suo liquido e facendo così scivolare anche il terreno. Alla individuazione della causa si è giunti grazie anche all’opera di una pala meccanica che ha consentito di andare maggiormente in profondità rispetto al livello prima visibile, facendo man mano emergere la presenza di acqua.

Un passo in avanti, indubbiamente, ma non senza problemi. Perché la condotta passa a 7/8 metri al di sotto del livello stradale e ripararla non sarà facile. I tecnici della Spa pubblica del servizio idrico si sono presi tempo fino a questa mattina per fare un piano dei lavori ma pare difficile che, tra ripristino della tubatura e successiva riparazione della strada, possa volerci meno di una settimana. Anche perché il raccordo necessario a ripristinare la rete imporrà la realizzazione di un nuovo pozzetto di accesso. «Alla prospettiva di accorciare la chiusura di un giorno - commenta lo stesso Potenza che questa mattina tornerà sul posto - preferisco quella di lavori fatti in sicurezza e che diano affidabilità. Dal canto nostro, una volta che l’acquedotto avrà finito le opere di sua competenza, siamo pronti a fare i lavori per la riapertura, ossia il riempimento della voragine e lo strato di asfalto, in non più di 48 ore».

Palla in mano ad Acquedotto lucano, insomma dopo che si sono rivelati fondati i sospetti fattisi avanti già nell’immediatezza della chiusura. Pur non essendoci traccia di acqua nel terreno, infatti, lo svuotamento lasciava pensare all’opera di un flusso idrico e la consultazione delle planimetrie dei sotto-servizi, con l’individuazione del tratto di fognatura che passava proprio in quella zona, aveva offerto una conferma.

Le difficoltà ora, sono date anche dalla profondità dei lavori. Una profondità, in parte, dovuta proprio alla realizzazione di quella rampa che ha elevato il livello del terreno per dare accesso al viadotto che doveva condurre al rione Francioso posto più in alto rispetto al rione Lucania.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Picerno, torna in chiesa San Roccodipinto rubato e trovato ad Amalfi

Picerno, torna in chiesa San Rocco dipinto rubato e trovato ad Amalfi

 
Vietri, nasconde droga in autoscoperto dai Cc: arrestato

Vietri, nasconde droga in auto
scoperto dai Cc: arrestato

 
Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

 
Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

 
Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

 
Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

 
Potenza, ponti non antisismici: assolti i vertici Anas

Potenza, ponti non antisismici: assolti i vertici Anas

 
Potenza, tentata concussione: medici del lavoro Asp andranno a processo

Potenza, tentata concussione: medici del lavoro Asp andranno a processo

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS