Giovedì 23 Settembre 2021 | 11:00

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Tito scalo

Trasferivano beni società
per farle fallire: due arresti

Finanza

POTENZA - Due persone - i rappresentanti legali delle società «Holz Building» e «Hb Costruzioni» di Tito Scalo (Potenza), che si occupano della realizzazione di prodotti in legno - sono state arrestate dalla Guardia di Finanza di Potenza nell’ambito di un’indagine della Procura della Repubblica di Potenza sul contrasto ai reati fallimentari.

Il gip ha disposto gli arresti domiciliari per i due rappresentanti legali, e il sequestro preventivo di un centro per il taglio del legname, di alcuni automezzi e immobili, strumentazioni e titoli di credito per un valore complessivo di circa 72 mila euro della «Hb costruzioni».

Secondo gli investigatori sarebbe stato messo in piedi un sistema di «triangolazioni di comodo» da parte degli amministratori «di fatto» della «Holz Building» utilizzando dei prestanome per arrivare al fallimento «con dolo» della stessa società: in particolare, secondo quanto si è appreso, i beni principali venivano trasferiti a una nuova azienda (la «Hb") per privare la «Holz» del patrimonio e quindi «impedirne di fatto l'operatività» in modo da «determinarne il dissesto, procurando così un danno per la curatela fallimentare e i creditori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie