Venerdì 22 Febbraio 2019 | 23:08

NEWS DALLA SEZIONE

Verso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
In vista del 24 marzo
Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

 
Economia
Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

 
L'iniziativa
A Vietri di Potenza se adotti un cane non paghi la Tari

A Vietri di Potenza se adotti un cucciolo dal canile non paghi la Tari

 
L'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
La decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
L'analisi
Badante di condominio: la creatività dei lucani

Badante di condominio: la creatività dei lucani

 
In Basilicata
Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

 
La nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Bardi candidato unico del centrodestra

 
Mobilità
Trasporti pubblici lucani, fondi ordinari ma pochi bus: mancano 200 mezzi

Trasporti pubblici lucani, fondi ordinari ma pochi bus: mancano 200 mezzi

 
Dal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
LecceSalento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
BariLa sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

Potenza

Provincia, chiuso
il puzzle delle nomine

Guarino (Psi) verso vicepresidenza, Summa capogruppo Pd

Provincia, chiuso  il puzzle delle nomine

di Antonella Inciso

POTENZA - La scelta sarà ufficializzata oggi, nel corso della riunione che il presidente Nicola Valluzzi terrà con tutti i consiglieri provinciali eletti nella tornata elettorale di gennaio. Dopo un mese e mezzo di scontri, confronti e prove di forza tra e nei partiti alla fine il puzzle della Provincia di Potenza è stato composto. La vice-presidenza dell’ente andrà ai minori, ai partiti che fanno parte dell’alleanza di Centrosinistra, con una sorta di staffetta a tempo che, poi, man mano, si allargherà anche agli altri consiglieri.

Se gli scenari non cambieranno nelle ultime ore, nella giornata di oggi, ad essere nominato sarà il socialista Rocco Guarino, sindaco di Abriola e primo degli eletti nella lista del Partito democratico. Una scelta frutto dell’intesa non solo con i dem ma anche con l’area di centro (composta da Udc, Ncd. PpI, Cd e Realtà Italia).

Guarino, dunque, svolgerà la funzione vicaria, mentre la funzione esecutiva resterà sempre in capo al presidente. Sarà vice-presidente a tempo, però, perché l’intesa tra i partiti prevede la staffetta tra tutti i consiglieri. Sempre partendo dagli alleati del Pd e quindi dal gruppo di centro.

Nel segno della continuità, invece, la scelta del capogruppo dem in Consiglio, affidata al consigliere uscente Angelo Summa che, poi, sempre secondo le indicazioni, successivamente dovrebbe cedere l’incarico al compagno di partito Giovanni Vita.

Chiarito il quadro nomine, per la Provincia di Potenza, resta il nodo più concreto e complesso, quello legato agli stanziamenti finanziari. In tutta Italia alle Amministrazioni provinciali servono 700 milioni di euro per chiudere i bilanci. Soldi che devono essere trovati, ora più che mai considerato il fallimento della riforma che puntava a cancellare l’ente. Soldi che sommati a quelli necessari per affrontare le diverse emergenze rappresentano il vero problema dei consiglieri provinciali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400