Sabato 16 Febbraio 2019 | 04:13

NEWS DALLA SEZIONE

Nel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
Fotoreporter ferito
Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

 
L'invito
Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

 
«È un piano senza effetti»
Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

 
criminalità
Mafia lucana fa flop, per l'operazione «Iena» solo due condanne

Mafia lucana, flop per operazione «Iena»: solo 2 condanne

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
Verso le regionali
Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Presidenza Regione»

Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Governatore»

 
La visita
Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

 
I 25 anni di Dookie
Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

 
Verso il voto
Basilicata, c'è un astronomo in corsa per la Regione

Basilicata, c'è un astronomo in corsa per la Regione

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

 
BariL'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 
MateraNel 2009
Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

 
TarantoDenunce
Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

 
PotenzaNel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
BrindisiProvoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
LecceNuove accuse
Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

 

Dopo il 2015, spesa oltre i limiti anche nel 2016

Potenza, conti in apnea
patto stabilità sforato

Per tappare il buco nei conti si valuta di esternalizzare i servizi

Potenza, conti in apnea patto stabilità sforato

di Antonella Inciso

POTENZA - Lo hanno sforato ancora. Dopo il 2015, anche nel 2016 gli amministratori comunali del capoluogo hanno sforato il patto di stabilità. Beccandosi la relativa sanzione e nello stesso tempo aggrappandosi alla speranza di una norma nazionale per averne la cancellazione. Il nuovo «buco» nei conti del capoluogo è anche legato a questo, allo sforamento del Patto ed alla multa che devono pagare. Una multa milionaria che al momento - senza leggi che ne prevedono la cancellazione - deve essere iscritta in bilancio. Il che sommato ad alcune previsioni errate nelle voci di spesa ha portato ad un disavanzo che impedisce di chiudere in pareggio il rendiconto 2017. Un buco che per alcuni si aggira sui 6 milioni di euro, per altri è inferiore (circa 4 milioni) e per altri ancora è maggiore.

Le speranze del governo De Luca sono affidate al Ministero dell’Interno ed alla cancellazione della sanzione per il 2016 ma nello stesso tempo - se ciò non dovesse accadere - ai tagli che si dovranno fare. E questo spiega l’ipotesi di esternalizzazione di alcuni servizi (come quello della piscina comunale) ventilati nel corso della riunione della maggioranza di Centrosinistra tenuta nella serata di giovedì. Questo solo per fare un esempio, perché è evidente che le misure potranno essere anche altre. La materia è allo studio, mentre all’orizzonte si affaccia, sempre sui conti, il nodo politico. Perché quest’anno la Regione dovrà versare nelle casse comunali l’ultima tranche del contributo di 32 milioni di euro che la Regione ha concesso nel 2015. Una partita di ben 21 milioni di euro solo per quest’anno, che, però, è vincolata appunto «ai modelli gestionali prescritti dalla legge con riferimento ai costi e ai fabbisogni standard, conformemente ai principi di efficacia ed efficienza gestionali imposti dalla legge agli enti territoriali per l'esercizio delle funzioni pubbliche». Efficienza gestionale e modelli gestionali prescritti dalla legge, quindi. Insomma, tutto il contrario dello sforamento del Patto di stabilità come invece è avvenuto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400