Giovedì 06 Agosto 2020 | 15:43

NEWS DALLA SEZIONE

dati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
L'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
SANITÀ
La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

 
In Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
INFRASTRUTTURE
Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

 
maltempo
Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

 
UNIVERSITÀ

Unibas, facoltà di Medicina: ora studiano gli aspiranti rettori

 
IL CASO

I familiari del centauro morto a Melfi: il manager Kawasaki va processato

 
Automobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
la scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 
Tragedia
Vinovo, guardia giurata di Vietri di Potenza uccide la compagna e si toglie la vita

Guardia giurata di Vietri di Potenza uccide la compagna in Piemonte e si toglie la vita

 

Il Biancorosso

IL CASO
Fallimento della Fc Bari: la curatela presenta il conto

Fallimento della Fc Bari: la curatela presenta il conto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLA POLEMICA
Manfredonia, senologia aperta e subito chiusa: è polemica

Manfredonia, senologia aperta e subito chiusa: è polemica

 
BatLA CRISI
Barletta, venti di crisi per la maggioranza di Cannito

Barletta, venti di crisi per la maggioranza di Cannito

 
Potenzadati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
BrindisiLA TRAGEDIA
Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

 
TarantoLe nuove professioni
Taranto, firmato protocollo per formare i «manager» del turismo del mare

Taranto, firmato protocollo per formare i «manager» del turismo del mare

 
MateraAllarme covid 19
Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

 
LecceIl caso
È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

 

i più letti

salute pubblica

Sanità lucana «malata»
Una famiglia su 4
va fuori regione a curarsi

operazione, intervento chirurgico

di GIOVANNI RIVELLI

POTENZA - Un lucano su quattro quando si ricovera in ospedale lo fa fuori regione e la Basilicata vince la «maglia nera» dell’infedeltà sanitaria italiana. Ma questo è solo uno degli indicatori dell’Indice di performance in sanità dell’Istituto Demoskopika (basato su dati di Ministero e Istat) che segna un peggioramento della situazione della Basilicata classificando la sua sanità come «malata».
Il dato che spicca maggiormente è proprio quello dell’emigrazione sanitaria (con dati relativi al primo semestre 2015). Il 24,1% dei ricoveri totali dei lucani (ben 9.932 in 6 mesi) sono fatti fuori regione e la questione non si esaurisce nel normale flusso delle aree di confine visto che, anche senza considerare che le regioni contermini sono molto più popolose, i ricoveri fatti in Basilicata da residenti di altre regioni sono in totale 6.737, con uno sbilancio di 3.195 in 6 mesi pari a quasi un 7% del totale.
Che nel dato possa pesare l’insoddisfazione appare chiaro dalle opinioni espresse dai lucani intervistati da Demoskopika: solo il 29,4 dei pazienti si dice soddisfatto del servizio sanitario, più del restod le sud (la Puglia è al 14,7) ma lontano dal Nord (col Trentino al 58,9).

Eppure la Basilicata non spende poco in sanità: settima tra le regioni con spesa pro capite (1.791 euro/anno) arretra però di ben 8 posizioni, fino alla quindicesima, nella graduatoria delle performance, cedendo la 14esima piazza di un anno fa alla Sardegna prima tenuta alle spalle.
Questo anche perchè ci sono spese che non producono effetti direttamente per le cure. Siamo secondi per spese dovute a cause (contenzioso e sentenze sfavorevoli) con quasi 4 milioni di spesa annua che si traducono in 6,91 euro a testa. E i costi per gli organi istituzionali e direttivi gravano altri 5,8 euro per ciascuno, più che in altre 10 regioni, e non per questioni di massa critica (in Marche e Molise sono 1,49 e 1,8 euro).
Una situazione che ha ripercussioni concrete sulle famiglie. Secondo la ricerca in Basilicata ci sono circa 4.000 famiglie impoverite a causa delle spese socio-sanitarie, l’1,79% del totale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie