Lunedì 25 Gennaio 2021 | 09:12

NEWS DALLA SEZIONE

«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 
Il bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
Il caso
Basilicata, assessore di Forza Italia attacca FdI e si dimette

Basilicata, assessore di Forza Italia attacca FdI e si dimette

 
Il caso
Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

 
Il caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
Il caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
Il caso
Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita

Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita VD

 
Nel Potentino
Usb fa analizzare le mascherine di Fca, «Non sono idonee»: scatta la denuncia

Usb fa analizzare le mascherine di Fca, «Non sono idonee»: scatta la denuncia

 
Nel Potentino
Oppido Lucano, dipendente banca sottrae 2 milioni a 4 comuni: 4 arresti

Oppido Lucano, dipendente banca sottrae 2 milioni a 4 comuni: 4 arresti

 
Guardia di Finanza
Gioco d'azzardo illecito: sequestrati beni per mezzo milione di euro a 54enne potentino

Gioco d'azzardo illecito: sequestrati beni per mezzo milione di euro a 54enne potentino

 
Per almeno 15 giorni
Potenza, responsabile piscina Montereale positivo al Covid: chiude struttura

Potenza, responsabile piscina Montereale positivo al Covid: chiude struttura

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barialla guida dell'arcidiocesi
Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

soldi e regione

Crolla il mito delle royalty
per la Basilicata solo briciole

Il totale dal 2008 ad oggi non supera la cifra di un solo bilancio annuale regionale

Crolla il mito delle royalty  per la Basilicata solo briciole

di Antonella Inciso

POTENZA - Non c’è vertenza, non c’è emergenza, non c’è situazione particolare in cui le royalty non vengano evocate. La «panacea di tutti i mali», in particolar modo quelli economici. Il «salvacondotto» per evitare crac e problemi economici più gravi. Negli anni sono diventate la soluzione invocata contro tutte le difficoltà. Soprattutto quelle di bilancio. Eppure quello delle royalty è «un mito da sfatare». Un tema da ridefinire e riconsiderare. Perché in fondo più che una pioggia di milioni di euro, negli anni per la Basilicata, le compensazioni legate al greggio sono state state briciole. Briciole rispetto alla somma che ognuno può immaginare.

Certo, soldi fondamentali per salvare servizi importanti come, ad esempio, l’Università degli studi della Basilicata o anche il comparto sanitario. Ma sicuramente non tutta quella mole di denaro che ci si può immaginare. Calcoli alla mano, infatti, con i dati ufficiali del Ministero dello Sviluppo economico, negli ultimi nove anni gli introiti delle royalty non hanno raggiunto la somma del rendiconto annuale della Regione. A fronte di un bilancio di un anno di poco più di due miliardi di euro le compensazioni ambientali di nove anni sono state di circa un miliardo ed ottocento milioni di euro. Un miliardo 879 milioni 710mila 414, 76 euro per la precisione. Insomma, una somma che evidenzia chiaramente la situazione e che solleva non pochi interrogativi anche sul futuro. Considerato che i soldi - con le attuali quotazioni del petrolio - non sembrano destinati ad aumentare ma piuttosto ad essere ridotte in maniera esponenziale. Uno scenario, tra l’altro, che si sta realizzando già oggi se si tiene presente che per l’assestamento che deve essere varato tra qualche settimana la Basilicata dovrà fare i conti con decine di milioni in meno rispetto alle previsioni di inizio anno.

Al di là di quelle che saranno le cifre per il futuro, comunque oggi a far riflettere sono le cifre di questi ultimi anni. Numeri che raccontano un andamento altalenante degli introiti e nello stesso tempo anche una riduzione interessante soprattutto negli ultimi anni (legata quasi sicuramente ad un ribasso delle quotazioni del greggio). Tanto che dai 102 milioni 685mila 455, 30 euro incassate nel 2008 si è passati agli 85 milioni 686mila 16, 24 euro del 2015 e del 2016 (in questo ultimo caso previsione da valutare al ribasso per lo stop del Centro oli di Viggiano ed un ulteriore crollo del prezzo del greggio). Passando per un massimo di 168 milioni 873mila 936,44 euro incassati nel 2013. Solo tre anni fa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie