Giovedì 25 Aprile 2019 | 09:56

NEWS DALLA SEZIONE

Il nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 
Le indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
Petrolio lucano
Basilicata, Rockhopper rilancia: è scontro con Di Maio

Basilicata, Rockhopper rilancia: è scontro con Di Maio

 
Il caso
Basilicata, petrolio contaminato in Val D'Agri: un arresto

Val D'Agri, petrolio contaminato: arrestato dirigente Eni 
«Massima collaborazione»

 
La nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
Elezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 
L'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
La curiosità
Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: squadra di un paese di 5mila anime

Calcio, Picerno arriva in C: aggrediti 3 calciatori del Taranto.La squadra fa ricorso ma viene respinto

 
A potenza
Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

 
Nel Potentino
Melfi, costrinse compagna incinta a prostituirsi: arrestato

Melfi, costrinse compagna incinta a prostituirsi: arrestato

 
Parco del Pollino
Il parco naturalistico «Viggianello Waterland» diventa realtà

Il parco naturalistico «Viggianello Waterland» diventa realtà

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaOperazione della Polizia
Cerignola, preso corriere algerino con 4 etti di hashish

Cerignola, preso corriere algerino con 4 etti di hashish

 
LecceOmicidio in Salento
Maglie, ucciso un pregiudicato in strada: forse dopo una lite

Maglie, ucciso un pregiudicato in strada: forse dopo una lite FOTO

 
BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

Era libero dal servizio

Rionero, carabiniere spara
e sventa colpo a Bancomat

Rionero, carabiniere sparae sventa colpo a Bancomat

Un carabiniere del comando provinciale di Potenza - libero dal servizio - ha sventato la notte scorsa, sparando quattro colpi con l’arma di ordinanza, andati a vuoto, il furto di un bancomat di un istituto di credito, a Rionero in Vulture (Potenza), che quattro ladri avevano già fatto saltare con l’esplosivo.
Grazie all’intervento del militare - che è rimasto illeso - i quattro ladri sono scappati abbandonando anche l’auto, sulla quale i Carabinieri hanno trovato un sacco con circa diecimila euro che, poco prima, erano stati rubati da un bancomat a Lioni (Avellino). I quattro, per il momento, hanno fatto perdere le tracce, anche se sono ricercati in tutta l’area nord del Potentino e nelle regioni vicine.
Tutto è cominciato quando il Carabiniere, che era nella sua auto, ha sentito lo scoppio del bancomat. E’ sceso dalla vettura e ha affrontato i ladri, sparando quattro colpi, senza conseguenze. I quattro hanno lasciato il bancomat, che conteneva circa 16 mila euro (molte banconote si erano disperse nella zona dopo l’esplosione ma sono state recuperate) e sono fuggiti. Poco dopo, i Carabinieri hanno trovato anche la refurtiva del colpo - attuato con la stessa tecnica - a Lioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400