Martedì 23 Ottobre 2018 | 17:56

NEWS DALLA SEZIONE

sicurezza stradale
I dossi sulle strisce pedonalipotentini divisi sull’utilità

I dossi sulle strisce pedonali
potentini divisi sull’utilità

 
I due stabilimenti
Magneti Marelli ai giapponesi: «divisi» i 1400 dipendenti di Puglia e Basilicata

Magneti Marelli ai giapponesi: «divisi» i 1400 dipendenti di Puglia e Basilicata

 
Sanitopoli lucana
Pittella, nuovi guai per la sanità: 10 indagati per le nomine Asl

Pittella, nuovi guai per la sanità:
10 indagati per le nomine Asl

 
A Macchia Giocoli (Pz)
Vicino ai cassonetti una discarica: si cercano gli sporcaccioni

Vicino ai cassonetti una discarica: si cercano gli sporcaccioni

 
Religione
Potenza, torna per la quarta volta la Madonna di Viggiano, patrona della Lucania

Potenza, il ritorno della Madonna di Viggiano, patrona della Lucania

 
Lo studio Ue
Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la ricerca dell'Università di Gotenborg

Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la ricerca dell'Università di Goteborg

 
Incidente
Potenza, 69enne muore travoltoda motozappa nel giardino di casa

Potenza, 69enne muore travolto
da motozappa nel giardino di casa

 
Il provvedimento
Incarichi non autorizzati: docente deve 15mila euro a Unibas

Incarichi non autorizzati: docente deve 15mila euro a Unibas

 
Costi della politica
Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degli ex parlamentari

Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degli ex parlamentari

 
Un 24enne
Rionero, aveva coca e marijuana: arrestato spacciartore dai Cc

Rionero, aveva coca e marijuana: arrestato spacciatore dai Cc

 
Il riconoscimento
Maratea premiata a Milano«Stella al merito sociale»

Maratea premiata a Milano
«Stella al merito sociale»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Era libero dal servizio

Rionero, carabiniere spara
e sventa colpo a Bancomat

Rionero, carabiniere sparae sventa colpo a Bancomat

Un carabiniere del comando provinciale di Potenza - libero dal servizio - ha sventato la notte scorsa, sparando quattro colpi con l’arma di ordinanza, andati a vuoto, il furto di un bancomat di un istituto di credito, a Rionero in Vulture (Potenza), che quattro ladri avevano già fatto saltare con l’esplosivo.
Grazie all’intervento del militare - che è rimasto illeso - i quattro ladri sono scappati abbandonando anche l’auto, sulla quale i Carabinieri hanno trovato un sacco con circa diecimila euro che, poco prima, erano stati rubati da un bancomat a Lioni (Avellino). I quattro, per il momento, hanno fatto perdere le tracce, anche se sono ricercati in tutta l’area nord del Potentino e nelle regioni vicine.
Tutto è cominciato quando il Carabiniere, che era nella sua auto, ha sentito lo scoppio del bancomat. E’ sceso dalla vettura e ha affrontato i ladri, sparando quattro colpi, senza conseguenze. I quattro hanno lasciato il bancomat, che conteneva circa 16 mila euro (molte banconote si erano disperse nella zona dopo l’esplosione ma sono state recuperate) e sono fuggiti. Poco dopo, i Carabinieri hanno trovato anche la refurtiva del colpo - attuato con la stessa tecnica - a Lioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400