Domenica 24 Gennaio 2021 | 17:17

NEWS DALLA SEZIONE

«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 
Il bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
Il caso
Basilicata, assessore di Forza Italia attacca FdI e si dimette

Basilicata, assessore di Forza Italia attacca FdI e si dimette

 
Il caso
Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

 
Il caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
Il caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
Il caso
Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita

Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita VD

 
Nel Potentino
Usb fa analizzare le mascherine di Fca, «Non sono idonee»: scatta la denuncia

Usb fa analizzare le mascherine di Fca, «Non sono idonee»: scatta la denuncia

 
Nel Potentino
Oppido Lucano, dipendente banca sottrae 2 milioni a 4 comuni: 4 arresti

Oppido Lucano, dipendente banca sottrae 2 milioni a 4 comuni: 4 arresti

 
Guardia di Finanza
Gioco d'azzardo illecito: sequestrati beni per mezzo milione di euro a 54enne potentino

Gioco d'azzardo illecito: sequestrati beni per mezzo milione di euro a 54enne potentino

 
Per almeno 15 giorni
Potenza, responsabile piscina Montereale positivo al Covid: chiude struttura

Potenza, responsabile piscina Montereale positivo al Covid: chiude struttura

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, oggi (ore 15) al San Nicola derby col Francavilla: Auteri pretende punti e gioco

Bari calcio, oggi (ore 15) al San Nicola derby col Francavilla: Auteri pretende punti e gioco

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaquesta mattina
Foggia, provoca incidente e fugge senza soccorrere feriti: «pirata» della strada rintracciato dalla Polizia locale

Foggia, provoca incidente e fugge senza soccorrere feriti: «pirata» della strada rintracciato dalla Polizia locale

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Tarantocontrolli della ps
Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 

i più letti

A Potenza

Donna morta al San Carlo
In aula depone il primario

operazione, intervento chirurgico

POTENZA - Nel verbale post operatorio «ho indicato solo il mio nome e quello del dottor Michele Cavone, ovvero i due medici che hanno eseguito l’intervento: non ho inserito i nomi di Fabrizio Tancredi e di Matteo Galatti, presenti uno all’inizio e uno alla fine, per una semplice superficialità, forse ho commesso un errore in buona fede ma ero abbattuto per l’esito dell’operazione e non ho pensato ai dettagli della burocrazia».

Il cardiochirurgo Nicola Marraudino - primario del reparto di Cardiochirurgia dell’ospedale San Carlo di Potenza e imputato in un processo, a vario titolo, per abuso d’ufficio e omicidio colposo con altri medici, Michele Cavone e Matteo Galatti - ripercorre in questo modo la compilazione del verbale post operatorio di Elisa Presta, morta a 71 anni nel 2013, in seguito a un intervento per la sostituzione di una valvola aortica. «Ero scosso per l’esito dell’operazione e ovviamente dispiaciuto - ha aggiunto Marraudino rispondendo alle domande del pm - ma non ho badato ai dettagli del verbale e non pensavo di dovermi difendere, forse avrei dovuto immaginare le lettere anonime di qualche collega zelante».

Il cardiochirurgo ha poi riferito alcuni passaggi di quella giornata: «Quella mattina ho chiamato il cardiochirurgo di guardia, che poi era Galatti, e Cavone si offrì di essere presente fino all’arrivo di Tancredi, che era in leggero ritardo. Quando mi hanno avvisato dell’emorragia sono andato io in sala operatoria e sono intervenuto». Secondo il medico, le complicanze nel corso dell’intervento sono possibili, e la procedura di apertura dello sterno della paziente «per me è stata eseguita correttamente, non ero presente ma penso di poterlo affermare: dopo l’emorragia, che ho fermato, ho ritenuto opportuno continuare a operare perché, in questo modo, avevo una percentuale, anche se minima, di salvare la paziente. Se non lo avessi fatto - ha concluso - non ci sarebbe stata alcuna possibilità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie