Domenica 17 Febbraio 2019 | 17:57

NEWS DALLA SEZIONE

Dal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
Nel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
Fotoreporter ferito
Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

 
L'invito
Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

 
«È un piano senza effetti»
Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

 
criminalità
Mafia lucana fa flop, per l'operazione «Iena» solo due condanne

Mafia lucana, flop per operazione «Iena»: solo 2 condanne

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
Verso le regionali
Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Presidenza Regione»

Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Governatore»

 
La visita
Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

 
I 25 anni di Dookie
Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLite sulle elezioni
San Severo, scazzottata nella sede della Lega per il candidato sindaco. Due espulsi, arriva il commissario

San Severo, rissa nella sede della Lega per il candidato sindaco. Il partito li caccia: non sono graditi

 
LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
TarantoLe dichiarazioni
Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

 
BatLa protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
BariDa piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
BrindisiNel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

Fca, Uilm: azienda annuncia 370 stabilizzazioni a Melfi

Fca, Uilm: azienda annuncia 370 stabilizzazioni a Melfi
POTENZA – La Fca stabilizzerà 370 lavoratori finora impiegati con contratto interinale nello stabilimento di Melfi (Potenza): lo ha reso noto la Uil-Uilm, in una nota, al termine di una riunione che si è svolta oggi a Melfi tra la direzione aziendale e l’esecutivo di stabilimento.

"Questo ulteriore traguardo – è scritto nella nota – in aggiunta alle precedenti 1.480 stabilizzazioni, permette di raggiungere 1.850 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato.  Il risultato ottenuto non può però essere un punto di arrivo ma ci incoraggia a proseguire, con impegno e passione, per rendere lo stabilimento Fca di Melfi sempre più centrale nella produzione di automobili a livello globale".

"Si tratta di un bilancio assolutamente positivo – ha evidenziato il segretario regionale della Fismic, Antonio Zenga – in cui la Fismic ha dimostrato di credere dall’inizio sostenendo il rilancio dell’area industriale di San Nicola di Melfi, fin da tempi non sospetti".

Nel comunicato diffuso dal sindacato è anche specificato che "da lunedì 14 dicembre, 92 lavoratori in trasferta dallo stabilimento di Pomigliano rientreranno a casa, mentre resterà sulla Jeep e sulla 500X la restante cinquantina di lavoratori in trasferta da questo e da altri stabilimenti Fca.

Per quanto riguarda le ferie natalizie, i lavoratori sulla linea della Punto si fermeranno dal 21 dicembre al 6 gennaio e rientreranno il 7 gennaio prossimo, con il secondo turno. Sulle linee 520 e 334 (Jeep e 500X) la pausa festiva andrà dal 24 dicembre al 6 gennaio e si rientrerà sempre il 7 gennaio 2016, con il primo turno. Infine, dal prossimo 14 dicembre, la produzione della Punto si svolgerà su un solo turno ma aumentando l’impostato fino a 245 autovetture. Da lunedì 21, poi, anche i nuovi modelli aumentano il proprio impostato fino a 440 vetture a turno, per un totale di 1.565 auto prodotte al giorno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400