Domenica 17 Gennaio 2021 | 08:26

NEWS DALLA SEZIONE

zona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
dati regionali
Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2%

Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2% e trend in aumento

 
L'emergenza
Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al Piano regionale. Coldiretti: «C'è altro da fare»

 
sanità
Potenza, cure domiciliari: il Tar boccia il bando lucano

Potenza, cure domiciliari: il Tar boccia il bando lucano

 
L'emergenza
Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%)

Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%). Anci: «Nessuno conosce il piano»

 
la «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Difesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Il caso
Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

 
migranti
Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

 
acqua, soldi e lavoro
Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

i più letti

Rimborsopoli Basilicata Cassazione annulla condanna

Rimborsopoli Basilicata Cassazione annulla condanna
POTENZA – La Corte di Cassazione ha annullato la sentenza con cui la corte d’Appello di Potenza, a settembre 2014, aveva condannato a un anno e quattro mesi di reclusione tre ex consiglieri regionali della Basilicata e uno ancora in carica, accusati di aver indebitamente percepito, tra il 2005 e il 2008, rimborsi chilometrici dovuti a chi aveva una residenza diversa da quella di Potenza, sede dell’assemblea lucana.
La Cassazione ha anche disposto il rinvio degli atti, per una nuova valutazione, alla Corte di Appello di Salerno. Nel 2013 in primo grado i tre ex consiglieri regionali – Franco Mattia (Pdl), Prospero De Franchi (Federazione popolari di centro) e Giacomo Nardiello (Pdci) – e quello attualmente in carica, Franco Mollica (Udc) erano stati condannati a un anno e otto mesi, con pena poi ridotta in secondo grado.
L'inchiesta fu condotta nel 2008 dal pm Henry John Woodcok, poi trasferito a Napoli. Secondo l’accusa la residenza dichiarata dai quattro sarebbe stata fittizia, poichè tutti in realtà avrebbero vissuto stabilmente a Potenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie