Sabato 16 Gennaio 2021 | 00:54

NEWS DALLA SEZIONE

la «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Difesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Il caso
Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

 
migranti
Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

 
acqua, soldi e lavoro
Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

 
decisione attesa
Lavello, parà barese morì dopo che paracadute non si aprì: Gip Potenza deciderà su archiviazione

Lavello, parà barese morì dopo che paracadute non si aprì: Gip Potenza deciderà su archiviazione

 
dati regionali
Covid in Basilicata, 99 nuovi contagi su 739 test (13,3%) e altri due decessi

Covid in Basilicata, 99 nuovi contagi su 739 test (13,3%) e altri due decessi

 
il bilancio
Basilicata, somministrate 5.744 dosi vaccino anti Covid: regione al penultimo posto in Italia

Basilicata, somministrate 5.744 dosi vaccino anti Covid: regione al penultimo posto in Italia

 
Sostegno economico
Val d'Agri, Giunta regione Basilicata stanzia 5mln per attività produttive

Val d'Agri, Giunta regione Basilicata stanzia 5mln per attività produttive

 
L'intervista
Potenza, Prefetto Vardè: «Il Covid ha acuito l'emergenza lavoro»

Potenza, Prefetto Vardè: «Il Covid ha acuito l'emergenza lavoro»

 

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Potenzala «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Una storia di solidarietà e un ciak fra l’America e Lucania

Una storia di solidarietà e un ciak fra l’America e Lucania
di MIMMO SAMMARTINO

POTENZA - «Gallicchio per me resta il posto dell’infanzia, il paese di mio padre, dove ogni estate tornavo da bambina. Lasciavo Roma, la città dove sono nata e cresciuta, e mi tuffavo nel paese in cui, fino a poco tempo fa, sotto la casa dove mio padre è nato, passava l’uomo con il somaro. E mi piaceva chiedergli di farmi montare in groppa». Paola Sinisgalli, ormai da cinque anni a New York, è una giovane donna piena di energia. Si occupa di comunicazione e ha sempre coltivato una grande passione per il cinema. È la co-fondatrice dell’agenzia di comunicazione “The Creative Shake”, società di proprietà italiana situata nella Grande Mela.

Cercava una storia che si potesse raccontare con le immagini. Una storia forte e che nel contempo l’aiutasse a rimettere insieme i fili della propria storia. Per esempio ambientando il racconto cinematografico in quel posto magico che le ricordava la fanciullezza. In quella Lucania lontana eppure così radicata nell’anima. Una ricerca non semplice. Però le cose a volte accadono. E nel momento e nel posto che non t’aspetti.
«Mi trovavo in Costarica - ricorda Paola Sinisgalli - in mezzo al nulla. Un uomo una sera si mise a raccontare una storia che, a sentir lui, è realmente accaduta. Ho capito subito che quella doveva diventare la mia storia. La trama del film al quale stavo pensando da tempo. È la vicenda di un uomo che, in seguito ai rovesci della vita (la perdita di sua moglie), comincia a bere. Si ubriaca fino a lasciarsi andare, vivendo ai margini. Una volta si perde per la campagna e, nel suo peregrinare senza meta, si ferisce con un filo spinato: due buchi sul polpaccio. Tra vino ingoiato e sangue perduto, perde i sensi. Lo soccorre un ragazzo del posto e lo riporta in paese dove tutta la comunità gli si stringe attorno: vedono i due fori e li scambiano per un morso di serpente. Così gli legano la gamba e lo curano in modo errato. Quando viene portato dai medici, c’è un solo modo per salvargli la vita: amputargli l’arto. Il giovane soccorritore lo porta allora con sé e l’ex ubriacone solo trova così una nuova famiglia».

Questa storia di comunità e di solidarietà, non sarebbe mai potuta essere metropolitana o americana. Poteva trovare il proprio senso solo in un posto in cui la comunità esiste. Un luogo come la Basilicata. Così è nato il cortometraggio che, in questi giorni (fino al 9 luglio), Paola Sinisgalli e la sua troupe stanno girando a Vaglio. Alcune riprese sono state effettuate anche nell’ospedale San Carlo di Potenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie