Giovedì 25 Aprile 2019 | 23:59

NEWS DALLA SEZIONE

La situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
Il nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 
Le indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
Petrolio lucano
Basilicata, Rockhopper rilancia: è scontro con Di Maio

Basilicata, Rockhopper rilancia: è scontro con Di Maio

 
Il caso
Basilicata, petrolio contaminato in Val D'Agri: un arresto

Val D'Agri, petrolio contaminato: arrestato dirigente Eni 
«Massima collaborazione»

 
La nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
Elezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 
L'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
La curiosità
Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: squadra di un paese di 5mila anime

Calcio, Picerno arriva in C: aggrediti 3 calciatori del Taranto.La squadra fa ricorso ma viene respinto

 
A potenza
Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

 
Nel Potentino
Melfi, costrinse compagna incinta a prostituirsi: arrestato

Melfi, costrinse compagna incinta a prostituirsi: arrestato

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceSalento
Melpignano, Francesco Guccini inaugura Palazzo Marchesale

Melpignano, Francesco Guccini nel giardino del palazzo Marchesale tra musica e parole

 
BariIl protocollo
Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa

Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa
Bagarre tra Sisto e Decaro

 
BrindisiIl concerto
Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

nomine

Il gen. Di Palma
nuovo comandate
legione cc Basilicata

«E' un alto onore per me essere qui - ha detto Di Palma - e assicuro la massima vicinanza a tutti i reparti e a tutti i Carabinieri con l’obiettivo della massima operatività»

generale di brigata Alfonso Di Palma

Il generale Alfonso Di Palma

POTENZA - Il generale di brigata Alfonso Di Palma è il nuovo comandante della Legione Carabinieri «Basilicata», succedendo al generale di brigata Vincenzo Procacci, in servizio in Basilicata dal 30 agosto 2012: la cerimonia del passaggio di consegne si è svolta stamani, a Potenza, alla presenza del generale di corpo d’armata Franco Mottola, comandante interregionale Carabinieri «Ogaden».
«E' un alto onore per me essere qui - ha detto Di Palma - e assicuro la massima vicinanza a tutti i reparti e a tutti i Carabinieri con l’obiettivo della massima operatività». Procacci ha invece evidenziato «la grande onestà e la grande ospitalità della gente lucana, e il grandissimo impegno di tutti i militari».


Mottola ha quindi ricordato «la dedizione assoluta che questo lavoro richiede, e l’impagabile soddisfazione a livello personale e professionale che questo porta: Procacci ha svolto il suo compito in maniera eccellente, con un forte legame con i suoi uomini generosi, che hanno fatto ogni sforzo per il prestigio dell’Arma in questa splendida terra».

Procacci comanderà la Legione Carabinieri «Friuli Venezia Giulia».

Di Palma invece dal 1997 al 2000 ha ricoperto l’incarico di Comandante Provinciale di Cosenza. Capo Ufficio «Servizi Sociali» del Comando Generale dell’Arma fino al 2005, è stato in servizio presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri fino a maggio 2015, quando è stato nominato Vice Comandante della Divisione Unità Mobile di Roma e Direttore del Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400