Giovedì 13 Agosto 2020 | 10:45

NEWS DALLA SEZIONE

IL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
POLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
l'iniziativa del comune
Offerta ai turisti del Pollino. Dormi 2 notti, ne paghi una

Rotonda, offerta ai turisti nel Pollino: dormi 2 notti, ne paghi una

 
LA TRAGEDIA nel potentino
Donna muore a Rionero investita dal suo furgone

Donna muore a Rionero in Vulture investita dal suo furgone

 
Contagi
Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

 
Il caso
Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

 
L'INTERVISTA
«Per uscire dalla crisi serve la verità»

Potenza, «Per uscire dalla crisi serve la verità»: la Chiesa suona la sveglia alla Basilicata

 
bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 0 contagi su 273 tamponi nelle ultime 24 h

Coronavirus in Basilicata, 0 contagi su 273 tamponi nelle ultime 24 h

 
fase 3
Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

 
Il caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
SERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 

Il Biancorosso

serie C
Vivarini, Auteri e i «due» Bari

Vivarini, Auteri e i «due» Bari: grandi cambi o tanta fantasia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'INCIDENTE
Ciclista investito a Gioia del Colle: caccia al pirata

Ciclista investito a Gioia del Colle: è caccia al pirata

 
Leccel'arrivo
Porto Selvaggio, i migranti sono avvocati, ingegneri e architetti

Porto Selvaggio, i migranti sbarcati sono avvocati, ingegneri e architetti

 
Foggianel foggiano
Vieste, «Dammi i soldi o ti squarcio la macchina»: parcheggiatore abusivo in carcere

Vieste, «Dammi i soldi o ti squarcio la macchina»: parcheggiatore abusivo in carcere

 
TarantoOrgoglio tarantino
Al Sette Colli è Benny Pilato show: record italiano nei 100 rana

Al Sette Colli è Benny Pilato show: record italiano nei 50 rana

 
Bati fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 

i più letti

"Rimborsi Basilicata" Gdf: danno erariale da oltre mezzo milione

"Rimborsi Basilicata" Gdf: danno erariale da oltre mezzo milione
POTENZA – Un danno erariale di circa 540mila euro, causato dall’illecita percezione di rimborsi per vitto, consumazioni e prestazioni alberghiere tra maggio 2010 e dicembre 2012, è stato segnalato alla Procura regionale della Basilicata della Corte dei Conti dalla Guardia di Finanza che ha individuato, "per presunte responsabilità patrimoniali", 32 tra assessori e consiglieri regionali lucana in carica nella nona legislatura.

Gli accertamenti delle Fiamme Gialle rappresentano la seconda fase delle indagini sull'attività dell’ottava legislatura, per cui alcuni mesi fa è stata già emessa una sentenza della Corte dei Conti. In particolare, le indagini hanno consentito "di evidenziare – è spiegato in un comunicato diffuso dal Comando provinciale di Potenza della Guardia di Finanza – precipue criticità ed anomalie" sulle cifre rimborsate nell’ambito delle spese di rappresentanza.

Per alcuni consiglieri, il danno erariale segnalato dalla Guardia di Finanza è anche superiore ai 45mila euro: sono stati ottenuti rimborsi per "soggiorni e consumazioni non direttamente connessi all’attività politica" e in alcuni casi "senza la documentazione giustificativa della spesa".

Per il 2010 (a maggio cominciò la 9/a legislatura) le richieste di rimborso sarebbero bassissime, raggiungendo però un "picco" nel 2011, per poi diminuire l’anno successivo, forse anche per la nuova legge regionale sui rimborsi e le "voci" sulle inchieste in corso di tutta Italia, a partire da quelle sul Consiglio regionale del Lazio.

Tra le 32 persone segnalate dalla Guardia di Finanza alla Corte dei Conti vi sono l’attuale presidente della Regione, Marcello Pittella (Pd), il sottosegretario alla Salute, Vito De Filippo (Pd) e il deputato Vincenzo Folino (autosospesosi del Pd); consiglieri regionali oggi in carica: Nicola Benedetto (Cd), Paolo Castelluccio, Michele Napoli (Fi), Franco Mollica (Udc) e Gianni Rosa (Fdi); ex consiglieri ed ex assessori regionali: Antonio Autilio (nel 2010 eletto con l’Idv), Luca Braia (Pd), Giuseppe Dalessandro (Pd), Roberto Falotico (Plb), Vito Gaudiano (Udc), Agatino Mancusi (Udc), Franco Mattia (Pdl), Enrico Mazzeo Cicchetti (Idv), Ernesto Navazio (Io amo la Lucania), Nicola Pagliuca (Pdl), Mariano Pici (Pdl), Erminio Restaino (Pd), Pasquale Robortella (Pd), Vincenzo Santochirico (Pd), Luigi Scaglione (Pu), Alessandro Singetta (Alleanza per l'Italia), Gennaro Straziuso (Pd), Mario Venezia (Pdl), Rocco Vita (Psi), Rosa Mastrosimone (ex assessore), Attilio Martorano (ex assessore esterno), Rosa Gentile (ex assessore esterno), Vincenzo Viti (Pd) e Vilma Mazzocco (ex assessore esterno).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie