Giovedì 28 Gennaio 2021 | 12:26

NEWS DALLA SEZIONE

dati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
questa mattina
Potenza, rientro a scuola: studenti di istituti superiori in coda per screening Covid

Potenza, rientro a scuola: studenti di istituti superiori in coda per screening Covid

 
la rassicurazione
Potenze, continue fiammate a tempa Rossa. Total: «Non si registrano anomalie»

Potenza, continue fiammate a Tempa Rossa. Total: «Nessuna anomalia»

 
tragedia
Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

 
SHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
Il bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, 76 nuovi positivi e nessun decesso

Coronavirus Basilicata, 76 nuovi positivi e nessun decesso

 
Il virus
Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

 
emergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
L'appello
Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

 
Il bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

 
Il caso
Petrolio in Basilicata, timori per la fiammata: la seconda in 10 giorni

Petrolio in Basilicata, timori per la fiammata: la seconda in 10 giorni

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraControlli dei CC
Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
Batcontrolli dei CC
Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

 
LecceNel Leccese
Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

 
Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
Homela scomprasa
Morto a Santa Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

Morto a Santo Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 

i più letti

Claps, donna delle pulizie «Ci hanno messo in mezzo mai visto il corpo di Elisa»

Claps, donna delle pulizie «Ci hanno messo in mezzo mai visto il corpo di Elisa»
POTENZA – Dopo il ritrovamento del cadavere di Elisa Claps, Annalisa Lovito – una delle due donne delle pulizie della Chiesa della Santissima Trinità di Potenza, dove il corpo della ragazza fu ritrovato il 17 marzo 2010, a 17 anni dalla scomparsa – non ha più lavorato per la Curia ("che mi pagava 'in nerò") perchè ce l’aveva "con i sacerdoti, in particolare con il viceparroco don Wagno, che 'ci hanno messo in mezzò, incolpandoci di aver visto il cadavere. Ma noi non l'abbiamo mai visto".

E' stato questo uno dei passaggi della testimonianza della donna, imputata insieme alla madre, Margherita Santarsiero, per false dichiarazioni al pubblico ministero, durante un’udienza, che si è svolta nel pomeriggio nel Palazzo di Giustizia di Potenza, del processo sul ritrovamento del cadavere della studentessa.

Davanti al giudice onorario Marina Rizzo, e rispondendo alle domande del pm Laura Triassi e dell’avvocato della famiglia Claps, Giuliana Scarpetta, la donna – difesa dall’avvocato Maria Bamundo – ha detto di aver cominciato a lavorare nel 2009 nella Chiesa della Trinità per le pulizie: "Il 16 marzo del 2010 – ha aggiunto – il giorno prima della scoperta del cadavere di Elisa Claps, don Ambrogio mi disse che il giorno successivo sarebbe dovuto partire e mi mostrò il cassetto, che era chiuso a chiave, dove erano custodite le chiavi del sottotetto, per poterle consegnare così agli operai che la mattina successiva avrebbero dovuto cominciare i lavori". Furono poi proprio gli operai - secondo la ricostruzione degli investigatori, da sempre definita come una 'messinscenà dalla famiglia Claps – a scoprire il cadavere e ad avvertire la Polizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie