Sabato 23 Marzo 2019 | 20:12

NEWS DALLA SEZIONE

Verso il voto
Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

 
Energia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
La foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Il caso
Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

Elezioni in Basilicata, spuntano 5 «impresentabili» per l'Antimafia

 
Fondi Europa-Regioni
Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

 
Regionali 2019
Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

 
Le previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 
Verso le elezioni
Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

 
I fatti tra il 2017 e il 2018
Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

 
Sanità in Basilicata
Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

 
Il rapporto banche.imprese
Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Bari, le scelte di mister Cornacchini"Palmese difesa forte e ben organizzata"

Bari, le scelte di mister Cornacchini
"Palmese difesa forte e ben organizzata"

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, il Comune avvia la bonifica dell'area attorno al fiume Galeso

Taranto, il Comune avvia la bonifica dell'area attorno al fiume Galeso

 
PotenzaVerso il voto
Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

 
BariPer i 4mila aventi diritto
Bari, il Comune aiuta le famiglie in difficoltà con il «bonus bollette»

Bari, il Comune aiuta le famiglie in difficoltà con il «bonus bollette»

 
FoggiaMaltrattamenti in famiglia
Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

 
LecceNel Basso salento
Incidente tra Casarano e Ugento: giovane motociclista perde la vita

Incidente tra Casarano e Ugento:
giovane motociclista perde la vita

 
GdM.TVTraffico in tilt
Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

 
BrindisiGuidava l'auto del padre
I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

 
BatParla un imprenditore
Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

 

Busta paga più pesante piace a Sata di Melfi

Busta paga più pesante piace a Sata di Melfi
di FRANCESCO RUSSO

MELFI (POTENZA) - «Far partecipare direttamente tutte le persone ai risultati di produttività, qualità e redditività nell’ambito del piano industriale 2015-2018». Parole dell’amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne, che da Torino lancia un messaggio che potrebbe interessare anche gli operai dello stabilimento Sata di San Nicola di Melfi, e che parafrasato significa bonus periodici calcolati sui risultati di efficienza produttiva e nei casi di «over performance». Specificando ancora, la frase di Marchionne equivale alla possibilità di una busta paga più consistente per i dipendenti della fabbrica lucana della Fca.

«Finalmente arriva questa notizia, da tempo l’aspettavamo», commenta il segretario della Fismic Basilicata, Antonio Zenga. «Se gli operai, con il loro lavoro raggiungeranno gli obiettivi prefissati dall’azienda - spiega il sindacalista - potranno portare a casa dai 7mila ai 12mila euro in più, in un quadriennio. Ma anche se alcuni fattori non dovessero concretizzarsi - mette in chiaro Zenga - ci sarà un incremento come erogazione minima di 300 euro all’anno. Alla Fiat si è sempre prodotto ed i risultati sono sempre stati raggiunti. Ecco perché, da tempo rivendicavamo un premio maggiore per i lavoratori di Melfi. Ora dipende solo dal loro impegno. Ancora una volta però Marchionne ci ha spiazzati, nel senso buono della parola».

Sulla vicenda, con parere nettamente contrario, è intervenuta anche Susanna Camusso, leader nazionale della Cgil, ieri a Potenza per un attivo dei quadri e dei delegati organizzato dal sindacato regionale, guidato oggi da Angelo Summa. «Mi sembra che si sia costituita - ha detto la Camusso - una grande notizia sul nulla, di fronte a u n’ipotesi che è molto simile a tanti premi di risultato che contrattiamo in tante aziende, con la differenza che Fca tende a pensare a un sistema unilaterale e non a un sistema di contrattazione. La questione è tornare a un negoziato contrattuale che coinvolga tutti, per determinare una condizione positiva tra i salari e le prospettive occupazionali oltre alle nuove assunzioni».

«Dopo gli investimenti - sottolinea Rocco Palombella, segretario generale Uilm - arriva l’aumento dei salari: è il segno di una fase nuova. I principi di coinvolgimento dei lavoratori e quelli relativi alla semplificazione della paga, affinché il raggiungimento degli obiettivi sia evidente, sono pienamente condivisi». Parere positivo viene espresso anche dalla Fim-Cisl sia a livello nazionale che locale: «L'idea è positiva soprattutto perché stimola un maggior coinvolgimento dei lavoratori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400