Sabato 08 Agosto 2020 | 02:50

NEWS DALLA SEZIONE

la denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Agricoltura
Basilicata, da regione 1mln per impianti viticoli

Basilicata, da Regione 1mln per impianti viticoli

 
SANITÀ
Addio al nuovo ospedale di Lagonegro: 176 milioni vanno all'ammodernamento

Lagonegro, addio al nuovo ospedale: 176 milioni vanno all'ammodernamento

 
LA SVOLTA
Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

 
LA CONDANNA
Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

 
dati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
L'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
SANITÀ
La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

 
In Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
INFRASTRUTTURE
Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

 
maltempo
Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

 

Il Biancorosso

serie c
La C del Bari sarà da brividi grandi firme nel girone Sud

La C del Bari sarà da brividi: grandi firme nel girone Sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Mola, stop a parcheggio selvaggio sulla costa: installate barriere «New Jersey»

Mola, stop a parcheggio selvaggio sulla costa: installate barriere «New Jersey»

 
Materaambiente
Matera, rischio idrogeologico a Montescaglioso: firmato protocollo d’intesa per messa in sicurezza

Matera, rischio idrogeologico a Montescaglioso: firmato protocollo d’intesa per messa in sicurezza

 
TarantoL'appello
Taranto, Confindustria scrive a Turco: «Tessile, rilanciare Made in Italy»

Taranto, Confindustria scrive a Turco: «Tessile, rilanciare Made in Italy»

 
Potenzala denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Leccegiornalismo
Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

 
Batl'evento
Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 

i più letti

Gildo Claps: la storia di Elisa manuale di cose da non fare

POTENZA – "La storia di Elisa è il perfetto manuale di tutto quello che non si deve fare in caso di scomparsa": lo ha detto Gildo Claps, il fratello di Elisa, la studentessa potentina uccisa all’età di 16 anni il 12 settembre 1993 – il cui cadavere fu ritrovato nel sottotetto della Chiesa della Santissima Trinità, a Potenza, nel 2010 – nel corso di un processo per diffamazione in cui è imputato il vicepresidente di Libera, don Marcello Cozzi
Gildo Claps: la storia di Elisa manuale di cose da non fare
POTENZA – "La storia di Elisa è il perfetto manuale di tutto quello che non si deve fare in caso di scomparsa": lo ha detto Gildo Claps, il fratello di Elisa, la studentessa potentina uccisa all’età di 16 anni il 12 settembre 1993 – il cui cadavere fu ritrovato nel sottotetto della Chiesa della Santissima Trinità, a Potenza, nel 2010 – nel corso di un processo per diffamazione in cui è imputato il vicepresidente di Libera, don Marcello Cozzi.

Rispondendo alle domande di uno degli avvocati, Claps ha spiegato che "nella vicenda vi sono stati molti depistaggi", ma "non posso dire che vi siano state coperture da parte di Michele Cannizzaro e del pm Felicia Genovese" che nel 1993 si occupò delle indagini sulla scomparsa di Elisa. Durante le primissime ore dalla scomparsa, ha aggiunto il fratello di Elisa, "vedemmo Danilo Restivo", condannato a 30 anni per l’omicidio della studentessa, "molto agitato e su molte cose annaspò", ma "noi siamo stati sempre convinti della sua colpevolezza e lo abbiamo 'inseguitò per 17 anni": se "tutte le indagini fossero state fatte come si deve – ha proseguito – con l’acquisizione degli abiti e le verifiche sull'alibi, la vicenda si sarebbe chiusa in 48 ore e forse avrebbero ritrovato anche il coltello con cui Elisa fu uccisa".

Il processo parte da una querela di Genovese, e del marito, Michele Cannizzaro, per alcune dichiarazioni fatte da don Cozzi. La prossima udienza si svolgerà il 7 settembre: dovrebbero essere ascoltati lo stesso sacerdote, e la conduttrice della trasmissione della Rai "Chi l’ha visto?", Federica Sciarelli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie