Sabato 16 Febbraio 2019 | 01:48

NEWS DALLA SEZIONE

Nel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
Fotoreporter ferito
Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

 
L'invito
Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

 
«È un piano senza effetti»
Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

 
criminalità
Mafia lucana fa flop, per l'operazione «Iena» solo due condanne

Mafia lucana, flop per operazione «Iena»: solo 2 condanne

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
Verso le regionali
Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Presidenza Regione»

Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Governatore»

 
La visita
Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

 
I 25 anni di Dookie
Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

 
Verso il voto
Basilicata, c'è un astronomo in corsa per la Regione

Basilicata, c'è un astronomo in corsa per la Regione

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

 
BariL'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 
MateraNel 2009
Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

 
TarantoDenunce
Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

 
PotenzaNel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
BrindisiProvoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
LecceNuove accuse
Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

 

Tentano estorsione e incendiano casa

POTENZA – Al termine di indagini cominciate nell’ottobre 2013, la Polizia ha eseguito oggi la misura della custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Potenza Luigi Spina nei confronti di due uomini accusati di aver tentato di estorcere denaro a un imprenditore, causando l’incendio della sua abitazione e aggredendolo dopo aver scoperto la denuncia presentata in Questura
Tentano estorsione e incendiano casa
POTENZA – Al termine di indagini cominciate nell’ottobre 2013, la Polizia ha eseguito oggi la misura della custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Potenza Luigi Spina nei confronti di due uomini accusati di aver tentato di estorcere denaro a un imprenditore, causando l’incendio della sua abitazione e aggredendolo dopo aver scoperto la denuncia presentata in Questura.
Per timore, l’uomo aveva chiuso l'attività e aveva deciso di trasferirsi in un’altra città. I due uomini arrestati – la richiesta è stata fatta dalla Procura della Repubblica di Potenza, diretta dal Procuratore Luigi Gay – sono Antonio D’Aversa, di 47 anni, già in carcere per altri reati, e Michele Russo (23), fermato a Velletri (Roma), dove aveva l’obbligo di dimora in seguito a un’inchiesta su un tentativo di omicidio.

Le indagini sono cominciate nel 2013 dopo l’incendio (appiccato con della benzina e spento prima che provocasse danni ingenti) dell’abitazione dell’imprenditore a cui i due uomini arrestati – secondo la ricostruzione degli investigatori - avevano più volte chiesto denaro, costringendolo anche all’acquisto di un carro attrezzi per quattromila euro. In seguito, la vittima è stata aggredita da Russo e da un’altra persona, denunciata a piede libero, dopo che gli indagati avevano scoperto la denunciata presentata nei loro confronti: per timore, però, l’uomo non aveva presentato un nuovo esposto e aveva deciso di chiudere l’attività e di trasferirsi lontano da Potenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400