Sabato 23 Febbraio 2019 | 02:02

NEWS DALLA SEZIONE

Verso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
In vista del 24 marzo
Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

 
Economia
Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

 
L'iniziativa
A Vietri di Potenza se adotti un cane non paghi la Tari

A Vietri di Potenza se adotti un cucciolo dal canile non paghi la Tari

 
L'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
La decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
L'analisi
Badante di condominio: la creatività dei lucani

Badante di condominio: la creatività dei lucani

 
In Basilicata
Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

 
La nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Bardi candidato unico del centrodestra

 
Mobilità
Trasporti pubblici lucani, fondi ordinari ma pochi bus: mancano 200 mezzi

Trasporti pubblici lucani, fondi ordinari ma pochi bus: mancano 200 mezzi

 
Dal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
LecceSalento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
BariLa sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

Potenza, tasse al top ma ai consiglieri niente tagli di gettoni

di ANTONELLA INCISO
POTENZA -Schizzano. Per il dissesto, per gli aumenti delle materie prime generati dalla crisi economiche. Schizzano nonostante gli stipendi restino invariati. Arriva in queste ore la nuova «mannaia» sui potentini, affissa sui portoni delle scuole o inviata direttamente a casa. Pulmini, mense, asili nido: tutto costerà di più. Ed anche tanto di più. Ma mentre ai cittadini vengono aumentate le tasse, la politica non riduce né le poltrone né i gettoni che percepisce
Potenza, tasse al top ma ai consiglieri niente tagli di gettoni
di ANTONELLA INCISO

POTENZA -Schizzano. Per il dissesto, per gli aumenti delle materie prime generati dalla crisi economiche. Schizzano nonostante gli stipendi restino invariati. Arriva in queste ore la nuova «mannaia» sui potentini, affissa sui portoni delle scuole o inviata direttamente a casa. Pulmini, mense, asili nido: tutto costerà di più. Ed anche tanto di più.
Come per il trasporto scolastico che passa da una tariffa massima di 21 euro al mese a 55 euro al mese. Quasi il triplo. O come la tariffa per gli asili nido che ogni mese, per la tariffa massima, costerà alle famiglie 17 euro in più. Ma non solo. Perchè, sempre sul fronte degli asili nido, pur essendo aumentata la fascia degli esoneri (da 4mila a 5mila), sono state inserite 5 fasce di reddito con un diverso costo mensile. O come le mense che dovranno essere pagate anche da chi prima era esonerato (sino al 2014 gli esoneri partivano da un reddito di 8mila euro, mentre oggi, invece da 5 mila euro) e soprattutto pagate al massimo anche da chi non doveva farlo. Insomma, aumenti e servizi che, in alcuni casi, rischiano di essere ridotti. Uno scenario prevedibile in caso di dissesto.

Uno scenario che ha ripercussioni dirette sui cittadini, ma che, nello stesso tempo, stride con i costi che, invece, vengono pagati per i consiglieri. Perchè mentre ai cittadini vengono aumentate le tasse, la politica non riduce né le poltrone né i gettoni che percepisce. Un esempio? La giunta. La Regione con le sue diramazioni su tutto il territorio lucano conta 4 assessori, mentre il Comune di Potenza ne ha 9 e, nonostante le difficoltà economiche, nessuna forza politica ne ha chiesto la riduzione. Se a questo, poi, si aggiungono i costi per le commissioni (con ogni seduta che viene pagata poco più di 40 euro a consigliere) i conti sono fatti. Nel solo mese di dicembre il Comune ha speso 24mila e 427 euro per i gettoni di presenza dei consiglieri. Ed alcuni di questi, quelli rappresentanti dei monogruppi, a conti fatti riescono a portare a casa anche un intero stipendio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400