Venerdì 26 Aprile 2019 | 18:20

NEWS DALLA SEZIONE

Il furto
Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

 
È ancora minorenne
Violentata per 9 anni dal papà e dal nonno: orrore nel Potentino

Violentata per 9 anni dal papà e dal nonno: orrore nel Potentino

 
La situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
Il nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 
Le indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
Petrolio lucano
Basilicata, Rockhopper rilancia: è scontro con Di Maio

Basilicata, Rockhopper rilancia: è scontro con Di Maio

 
Il caso
Basilicata, petrolio contaminato in Val D'Agri: un arresto

Val D'Agri, petrolio contaminato: arrestato dirigente Eni 
«Massima collaborazione»

 
La nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
Elezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 
L'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
La curiosità
Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: squadra di un paese di 5mila anime

Calcio, Picerno arriva in C: aggrediti 3 calciatori del Taranto.La squadra fa ricorso ma viene respinto

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Confermati gli over con vincoli pluriennaliDa sciogliere al più presto il nodo Brienza

Confermati gli over con vincoli pluriennali
Da sciogliere al più presto il nodo Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl furto
Surbo, ha voglia di fave: le ruba, arrestato 50enne

Surbo, ha voglia di fave: le ruba, arrestato 50enne

 
BariUfficializzati i nomi
Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

 
MateraIl provvedimento
Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

 
PotenzaIl furto
Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano

Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano: pestato a sangue

 
BrindisiA francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
BatNessun ferito
Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: preso ucraino

 

«Salva Potenza», il destino legato alla card carburanti

di ANTONELLA INCISO
POTENZA - Tutto gira attorno al petrolio, anche questa volta. Tutto gira attorno ai soldi che la Regione incassa, più o meno direttamente, dalle estrazioni petrolifere. Anche per il destino della città capoluogo.Potenza batte cassa con la Regione e questa, come da prassi in tempi di ristrettezze, cerca fondi mettendo le mani nella cassaforte lucana, il petrolio. L’idea, infatti, è quella di trasferire, una volta che la card carburanti è diventata social card, i soldi assegnati al reddito minimo alla città capoluogo
«Salva Potenza», il destino legato alla card carburanti
di Antonella Inciso

POTENZA - Tutto gira attorno al petrolio, anche questa volta. Tutto gira attorno ai soldi che la Regione incassa, più o meno direttamente, dalle estrazioni petrolifere. Anche per il destino della città capoluogo.

Potenza batte cassa con la Regione e questa, come da prassi in tempi di ristrettezze, cerca fondi mettendo le mani nella cassaforte lucana, il petrolio. L’idea, infatti, è quella di trasferire, una volta che la card carburanti è diventata social card, i soldi assegnati al reddito minimo alla città capoluogo. Perchè si tratta di fondi provenienti dalla spesa corrente, perchè si tratta di finanziamenti che potrebbero essere immediatamente utilizzabili, perchè è una somma sostanziosa. Insomma, per tutta una serie di motivi questa potrebbe essere la strada da seguire per consentire di recuperare, in un colpo solo, circa dieci milioni di euro.

Per il reddito minimo d’inserimento, infatti, la Regione spende 10 milioni di euro. Soldi che, al momento, preleva dal bilancio corrente. Una volta che la card carburante diventerà ufficialmente social card, invece, le misure per i poveri potranno essere sostenute con i fondi del greggio. E così i 10 milioni impiegati nella spesa corrente potranno essere liberati ed utilizzati proprio per il «Salva Potenza».

Dieci milioni di euro, però, non bastano a coprire l’intero disavanzo della città. Se ne devono recuperare altri dieci. Ed allora la Regione sta valutando già un piano: parte della restante somma arriverà dell’avanzo di amministrazione (somma che, però, deve essere ancora calcolata) parte dalle nuove entrate che l’ente incasserà. Perchè alla fine, dopo la girandola di voci e di indiscrezioni che va avanti da giorni ormai, una certezza c’è: il «Salva Potenza» ci sarà. E quasi certamente con tutti i 20 milioni di euro richiesti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400