Venerdì 21 Settembre 2018 | 05:40

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Sud della Basilicata  arrivano gli inglesi in cerca di petrolio

di PINO PERCIANTE
POTENZA - Sono 18 sul sito Mise (ministero dello Sviluppo economico) le istanze di permessi per ulteriori ricerche di petrolio in Basilicata. Una di queste in teressa anche l’area del Lagone grese dove la notizia sta agitando non poco la popolazione. Si tratta del permesso di esplorazione de nominato «Tardiano». Un progetto petrolifero della so cietà Apennine Energy (control lata dall’inglese Sound oil) che coinvolge 8 comuni lucani
Sud della Basilicata  arrivano gli inglesi in cerca di petrolio
di Pino Perciante

LAGONEGRO - Sono 18 sul sito Mise (ministero dello Sviluppo economico) le istanze di permessi per ulteriori ricerche di petrolio in Basilicata. Una di queste interessa anche l’area del Lagonegrese dove la notizia sta agitando non poco la popolazione. Si tratta del permesso di esplorazione denominato «Tardiano».Un progetto petrolifero della società Apennine Energy (controllata dall’inglese Sound oil) che coinvolge 10 comuni: 8 in Basilicata (Grumento Nova, Lagonegro, Moliterno, Sarconi, Tramutola, Castelsaraceno, Spinoso e Lauria) e due in Campania (Casalbuono e Montesano).

Si tratta, per quanto riguarda la Basilicata, non di un territorio qualunque, ma ricco di risorse ad iniziare dall’acqua e dall’ambiente. Requisiti che oltre ad avvantaggiare le popolazioni del posto costituiscono anche un importante richiamo dal punto di vista turistico e culturale. «Se Rocco Papaleo dovesse girare qualche altro film in zona potrebbe essere costretto a districarsi tra pozzi e trivelle», scherza, ma neanche tanto, un cittadino di Lauria che preferisce mantenere l’anonimato. Preoccupazione viene espressa anche da un altro abitante: «Un angolo di paradiso che rischia di essere minacciato da questo progetto di trivellazioni. Pensiamo ad un incidente in un’area così ricca di acqua: qui ci sono alcune delle sorgenti che alimentano i principali acquedotti meridionali».

A Lauria sta nascendo un comitato spontaneo di cittadini. Qualcuno fa notare che non è un caso che questo comitato sorga proprio a Lauria che è la città natale del presidente della Regione, il quale, come è noto, considera il petrolio una risorsa per lo sviluppo e l’occupazione. Il comitato prima di assumere qualsiasi atteggiamento definitivo vuole acquisire ulteriori elementi sulla portata dell’istanza di permesso denominata «Tardiano» che potrebbe avere un domani un beneplacito. «Qui nessuno sa niente di preciso su questa richiesta – le parole del comitato - nonostante risalga a due anni fa».

La Apennine Energy ha chiesto di poter avviare ricerche il 28 febbraio del 2013. «Ma mentre i due comuni campani di Casalbuono e Montesano – osservano esponenti del comitato - hanno già dato parere negativo, nel Lagonegrese siamo ancora all’oscuro di tutto su questo permesso di ricerca e sull’eventuale decisione che gli organi preposti sarebbero sul punto di prendere». Sul sito mise risulta che l’istanza di permesso “Tardiano” (come quella denominata “La Bicocca”) attende ancora il parere della commissione idrocarburi e ricerche minerarie (Cirm), prima di passare (o no) alla fase di valutazione ambientale.

E sempre da quanto risulta dal Mise l’anno scorso il ministero, unitamente alla Regione, ha chiesto ulteriori chiarimenti con la documentazione necessaria sul progetto che la società petrolifera intende avviare. La mancata conoscenza, almeno fino a questo momento, della portata dell’iniziativa dell’Apennine Energy crea un clima di incertezza e scontento nell’opinione pubblica locale che non è disposta ad accettare interventi senza che ne abbia un’adeguata informazione sull’impatto ambientale. In questo quadro è previsto anche un incontro che il costituendo comitato “Salute e ambiente” di Lauria sta organizzando per i prossimi giorni con esperti della materia per informare la popolazione sui possibili rischi derivanti dall’industria estrattiva. Le altre istanze (16) sono in corso di valutazione ambientale che la Regione dovrà concludere entro il 31 marzo, come stabilito dal decreto “Sblocca Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

 
Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

 
Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

 
Potenza, ponti non antisismici: assolti i vertici Anas

Potenza, ponti non antisismici: assolti i vertici Anas

 
Potenza, tentata concussione: medici del lavoro Asp andranno a processo

Potenza, tentata concussione: medici del lavoro Asp andranno a processo

 
Uccide moglie e si ammazza«Lei era amante della poesia»

Uccide moglie e si ammazza
«Lei era amante della poesia»

 
Tajani agli Stati Generali di FI: «Il reddito di cittadinanza? Una sciocchezza»

Tajani agli Stati Generali di FI: «Il reddito di cittadinanza? Una sciocchezza»

 

GDM.TV

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 

PHOTONEWS