Domenica 17 Febbraio 2019 | 17:34

NEWS DALLA SEZIONE

Dal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
Nel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
Fotoreporter ferito
Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

 
L'invito
Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

 
«È un piano senza effetti»
Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

 
criminalità
Mafia lucana fa flop, per l'operazione «Iena» solo due condanne

Mafia lucana, flop per operazione «Iena»: solo 2 condanne

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
Verso le regionali
Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Presidenza Regione»

Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Governatore»

 
La visita
Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

 
I 25 anni di Dookie
Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLite sulle elezioni
San Severo, scazzottata nella sede della Lega per il candidato sindaco. Due espulsi, arriva il commissario

San Severo, rissa nella sede della Lega per il candidato sindaco. Il partito li caccia: non sono graditi

 
LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
TarantoLe dichiarazioni
Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

 
BatLa protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
BariDa piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
BrindisiNel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

Potenza, caso Claps Trinità dissequestrata

POTENZA - È stato dissequestrato il sottotetto della chiesa della Trinità di Potenza dove furono ritrovati i resti di Elisa Claps il 17 marzo del 2010. La studentessa potentina, all’epoca 16enne, fu uccisa il 12 settembre del 1993. Il dissequestro è stato reso noto dall’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo. Il provvedimento è della Procura di Salerno e riguarda anche il terrazzo che conduce al sottotetto della canonica
Potenza, caso Claps Trinità dissequestrata
POTENZA - È stato dissequestrato il sottotetto della chiesa della Trinità di Potenza dove furono ritrovati i resti di Elisa Claps il 17 marzo del 2010. La studentessa potentina, all’epoca 16enne, fu uccisa il 12 settembre del 1993. Il dissequestro è stato reso noto dall’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo. Il provvedimento è della Procura di Salerno e riguarda anche il terrazzo che conduce al sottotetto della canonica.

La chiesa era chiusa dal 17 marzo del 2010. Quel giorno nel sottotetto furono trovati «ufficialmente», dopo 17 anni, i resti di Elisa Claps.

Nell’area esterna è in corso un intervento di natura edile. Si tratta di lavori di manutenzione per evitare che il luogo «deperisca» ulteriormente dopo anni di inutilizzo e di chiusura.

Ad ogni modo, il fronte del no alla riapertura della chiesa è sempre molto attento. È stata avviata da tempo una petizione online (promossa da Domenico Leccese, presidente dell’associazione potentina «Borgo antico») per bloccare qualsiasi tentazione di restituire al culto la «chiesa degli orrori».

La Trinità è una delle chiese più importanti della città: nel cuore del centro storico, è stato il luogo di culto in cui si sono ritrovati per decenni, l’uno accanto all’altro, la Potenza «bene» e il «popolo». Una delle chiese più amate dai potentini: per questo motivo il ritrovamento del corpo di Elisa, nascosto in quel sottotetto dopo un omicidio efferato, fu un colpo al cuore della città capoluogo.

Ora è stata restituita alla Diocesi che, ieri sera, ha subito diffuso un comunicato stampa. Dei lavori di ristrutturazione si occuperanno la Diocesi e la Soprintendenza, perché sulla Trinità ci sono diverse opere sottoposte a vincolo. I tempi previsti - si apprende da fonti della diocesi - sono molto lunghi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400