Domenica 17 Febbraio 2019 | 16:35

NEWS DALLA SEZIONE

Dal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
Nel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
Fotoreporter ferito
Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

 
L'invito
Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

 
«È un piano senza effetti»
Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

 
criminalità
Mafia lucana fa flop, per l'operazione «Iena» solo due condanne

Mafia lucana, flop per operazione «Iena»: solo 2 condanne

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
Verso le regionali
Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Presidenza Regione»

Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Governatore»

 
La visita
Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

 
I 25 anni di Dookie
Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLite sulle elezioni
San Severo, scazzottata nella sede della Lega per il candidato sindaco. Due espulsi, arriva il commissario

San Severo, rissa nella sede della Lega per il candidato sindaco. Il partito li caccia: non sono graditi

 
LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
TarantoLe dichiarazioni
Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

 
BatLa protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
BariDa piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
BrindisiNel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

Comune di Potenza per i servizi esterni spese tagliate del 30%

di ANTONELLA INCISO
POTENZA - Tagliare si può. Ed anche non poco. Tagliare sui costi senza incidere sui servizi. Il Comune di Potenza, a pochi giorni dal dissesto, cerca la strada per ridurre le spese partendo proprio dai contratti stipulatidall’Amministrazione con le società esternalizzate. La task force nominata dal sindaco Dario De Luca è al lavoro da giorni. Risultato ottenuto fino ad oggi: la possibilità di ridurre di almeno un trenta per cento le spese effettuate. Quelle, in particolare, legate al trasporto pubblico urbano ed ai servizi di pulizia
Comune di Potenza per i servizi esterni spese tagliate del 30%
di Antonella Inciso

POTENZA - Tagliare si può. Ed anche non poco. Tagliare sui costi senza incidere sui servizi. Il Comune di Potenza, a pochi giorni dal dissesto, cerca la strada per ridurre le spese partendo proprio dai contratti stipulatidall’Amministrazione con le società esternalizzate.

La task force nominata dal sindaco Dario De Luca è al lavoro da giorni. Spulcia carte, legge contratti, analizza clausole e postille. Risultato ottenuto fino ad oggi: la possibilità di ridurre di almeno un trenta per cento le spese effettuate. Quelle, in particolare, legate al trasporto pubblico urbano ed ai servizi di pulizia.

Trenta per cento, dunque. Una percentuale non indifferente, una percentuale che secondo i componenti della task force può essere raggiunta razionalizzando i servizi e tagliando le spese che vengono considerate eccessive.

D’altra parte, seppure i risultati definitivi del lavoro della commissione ancora non ci sono, ad essere certa, invece, è la possibilità per l’Amministrazione comunale di poter ridurre i costi. Lavorando, principalmente, su quelle che, ad esempio nel settore del trasporto pubblico, sono state ritenute clausole capestro. Postille legate al contratto che farebbero schizzare le spese,, secondo quanto ipotizzato dai componenti del pool ma anche da parte dei giudici contabili.

Ma se la clausole rappresentano un primo ambito, sempre secondo le prime indicazioni della task force, a poter essere ridotti sono anche i costi relativi al servizio di pulizia, che ha vinto con la Consip (ma sulla base dei dati comunali) l’ultimo appalto.

In questo caso, secondo quanto emerso dagli accertamenti, il risparmio sarebbe legato alla riduzione della frequenza della pulizia ed alla scelta dei locali di sistemare (perchè, in alcuni casi, ci sarebbero troppe pulizie sempre negli stessi locali).

«Lavorando su questi e su altri contratti ci sarebbero ampi margini di risparmio» fanno sapere dall’Amministrazione comunale. Certo, per capire con precisione dove e come si andrà ad incidere si dovranno attendere altri giorni.

La strada, però, appare definita. Si dovrà tagliare e si dovrà farlo cercando, comunque, di non pregiudicare i servizi.

E questo indipendentemente dal dissesto, considerato che, al contrario, su questo fronte al lavoro si dovrà attendere la nomina della commissione ministeriale che dovrà gestire i conti legati alla bancarotta. La procedura è stata attivata e le prime indicazioni si avranno nei prossimi giorni.

Poi una volta composta la commissione (fatta di magistrati della Corte dei Conti ed esperti contabili) si capirà dove e come si dovrà lavoraree per tagliare. Su quali appalti, su quali clausole, su quali spese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400