Sabato 23 Febbraio 2019 | 02:20

NEWS DALLA SEZIONE

Verso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
In vista del 24 marzo
Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

 
Economia
Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

 
L'iniziativa
A Vietri di Potenza se adotti un cane non paghi la Tari

A Vietri di Potenza se adotti un cucciolo dal canile non paghi la Tari

 
L'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
La decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
L'analisi
Badante di condominio: la creatività dei lucani

Badante di condominio: la creatività dei lucani

 
In Basilicata
Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

 
La nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Bardi candidato unico del centrodestra

 
Mobilità
Trasporti pubblici lucani, fondi ordinari ma pochi bus: mancano 200 mezzi

Trasporti pubblici lucani, fondi ordinari ma pochi bus: mancano 200 mezzi

 
Dal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
LecceSalento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
BariLa sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

«34 anni dopo» Irpinia e Basilicata ricordano il terremoto

AVELLINO – Giornata del ricordo in Irpinia per le vittime del terremoto che il 23 novembre del 1980 seminò morte e distruzione: quasi tremila morti, 9.000 feriti, 300mila senza tetto, 150mila abitazioni distrutte. Trentaquattro anni dopo l’evento che con una magnitudo 6.9 della scala Richter colpì soprattutto una vasta area compresa tra l’Alta Irpinia e la Basilicata, numerose le manifestazioni per ricordare quanto accadde alle 19.34 di quella domenica
«34 anni dopo» Irpinia e Basilicata ricordano il terremoto
AVELLINO – Giornata del ricordo in Irpinia per le vittime del terremoto che il 23 novembre del 1980 seminò morte e distruzione: quasi tremila morti, 9.000 feriti, 300mila senza tetto, 150mila abitazioni distrutte. Trentaquattro anni dopo l’evento che con una magnitudo 6.9 della scala Richter colpì soprattutto una vasta area compresa tra l’Alta Irpinia e la Basilicata, numerose le manifestazioni per ricordare quanto accadde alle 19.34 di quella domenica.
Il tempo ha placato le furenti polemiche sull'erogazione dei fondi per la ricostruzione delle case e per le risorse destinate allo sviluppo industriale: complessivamente, per i comuni colpiti di Campania, Basilicata e Puglia, sono stati stanziati quasi 30 miliardi di euro, secondo quanto pubblicato nel 2011 dalla Camera dei Deputati.

Restano ancora "code" che riguardano le aree industriali della ex legge 219 e i fondi destinati ai Comuni: gli ultimi stanziamenti, assegnati nel 2006 e quelli previsti per l'annualità 2008, non sono mai stati effettivamente trasferiti. Per quanto riguarda invece le zone industriali dove lavorano 3.275 addetti (venerdì prossimo, il presidente del Consiglio, Matteo Renzi visiterà la Ema di Morra De Sanctis), amministratori locali, sindacati, industriali e parlamentari hanno chiesto un incontro al vice ministro Claudio De Vincenti, che si terrà la prossima settimana, per discutere di infrastrutture e, in riferimento a presenze imprenditoriali, come la Ferrero, la Zuegg e nel settore aerospaziale, la stessa Ema, della possibilità di politiche nazionali in grado di attrarre nuovi investimenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400