Domenica 17 Febbraio 2019 | 17:38

NEWS DALLA SEZIONE

Dal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
Nel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
Fotoreporter ferito
Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

 
L'invito
Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

 
«È un piano senza effetti»
Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

 
criminalità
Mafia lucana fa flop, per l'operazione «Iena» solo due condanne

Mafia lucana, flop per operazione «Iena»: solo 2 condanne

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
Verso le regionali
Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Presidenza Regione»

Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Governatore»

 
La visita
Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

 
I 25 anni di Dookie
Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLite sulle elezioni
San Severo, scazzottata nella sede della Lega per il candidato sindaco. Due espulsi, arriva il commissario

San Severo, rissa nella sede della Lega per il candidato sindaco. Il partito li caccia: non sono graditi

 
LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
TarantoLe dichiarazioni
Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

 
BatLa protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
BariDa piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
BrindisiNel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

Al via «Go on» Basilicata «Una rivoluzione digitale»

Ci siamo. Dopo migliaia di mail e tweet, decine di volontari e tanto lavoro per coordinare tutto al meglio, Go On Basilicata oggi prende il via. Proprio dall’entusiasmo e dalla voglia di chi, questa rivoluzione digitale, ha dimostrato davvero di volerla fare partendo da oggi, partendo da qui. Go On non è un soltanto un evento, una lunga giornata, ma rappresenta un punto di partenza
Al via «Go on» Basilicata «Una rivoluzione digitale»
Ci siamo. Dopo migliaia di mail e tweet, decine di volontari e tanto lavoro per coordinare tutto al meglio, Go On Basilicata oggi prende il via. Proprio dall’entusiasmo e dalla voglia di chi, questa rivoluzione digitale, ha dimostrato davvero di volerla fare partendo da oggi, partendo da qui. Go On non è un soltanto un evento, una lunga giornata, ma rappresenta un punto di partenza. Uno start. Una miccia che una volta accesa non può essere spenta. L’inizio di un nuovo modo di lavorare e vivere per tutta la regione.

Oggi, infatti, grazie alla spinta propulsiva e propositiva di tutti coloro che parteciperanno si potrà dare inizio a una vera rivoluzione, anche e soprattutto nell’approccio quotidiano per sfruttare al massimo le potenzialità dei cittadini, dai settori produttivi al sociale, per arrivare alla pubblica amministrazione.
E dunque si parte così, più di 140 tra meeting, momenti di formazione, barcamp, workshop, tavole rotonde, forum, eventi online o speech. Tutti per discutere le tante facce del digitale, nei suoi riscontri più pratici sulla vita quotidiana, sul lavoro o sui territori. Go On Basilicata è il più grande evento diffuso sui temi del digitale mai realizzato in Italia, (unico precedente, l’attività svolta nel mese di maggio in Friuli Venezia Giulia), voluto da Riccardo Luna (Presidente Wikitalia e Digital Champion del Governo Renzi), che ha trovato l’immediato coinvolgimento di Marcello Pittella (Presidente Regione Basilicata) e di Paolo Verri (comitato Matera2019).

L’evento non comporta nessun onere per la Regione Basilicata e basa la sua organizzazione sul contributo volontario di idee e di mezzi dei “Digital Champions” del territorio lucano e nazionale. Un calendario fittissimo di iniziative organizzate in autonomia, nelle forme e con le metodologie più varie, dalle sedi istituzionali ai ristoranti, dalle sedi di società ai dopolavoro, dalle scuole alle Università della terza età. Al centro degli incontri/eventi tante le prospettive ed i punti di vista: avvicinare gli studenti al digitale, al coding e alla cultura dei FabLab; trasferire agli anziani le competenze digitali; agevolare le imprese del territorio nel processo di digitalizzazione, per acquisire una dimensione più internazionale e conquistare nuovi mercati; dare alle pubbliche amministrazioni una dimensione più “open” o trasferire i benefit del digitale al settore del turismo, della promozione culturale, della valorizzazione del settore food in vista dell’appuntamento Expo2015.

È possibile seguire in diretta tutto ciò che sta accedendo intorno al progetto Go On costantemente, attraverso gli hashtag #GoOnBas e #goonitalia su Twitter, Facebook, Instagram, e sul sito www.go-on.italia.it/dday. Il blog sarà aggiornato in ogni istante. Per finire, dalle 18, il Don Bosco diventa il Teatro della Digital rEvolution lucana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400