Martedì 11 Agosto 2020 | 14:49

NEWS DALLA SEZIONE

POLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
l'iniziativa del comune
Offerta ai turisti del Pollino. Dormi 2 notti, ne paghi una

Rotonda, offerta ai turisti nel Pollino: dormi 2 notti, ne paghi una

 
LA TRAGEDIA nel potentino
Donna muore a Rionero investita dal suo furgone

Donna muore a Rionero in Vulture investita dal suo furgone

 
Contagi
Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

 
Il caso
Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

 
L'INTERVISTA
«Per uscire dalla crisi serve la verità»

Potenza, «Per uscire dalla crisi serve la verità»: la Chiesa suona la sveglia alla Basilicata

 
bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 0 contagi su 273 tamponi nelle ultime 24 h

Coronavirus in Basilicata, 0 contagi su 273 tamponi nelle ultime 24 h

 
fase 3
Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

 
Il caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
SERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 
la denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'emergenza
Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

 
Batnella Bat
Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

 
Baril'emergenza
Bari, potenziato laboratorio Covid al Di Venere: 500 tamponi al giorno

Bari, potenziato laboratorio Covid al Di Venere: 500 tamponi al giorno

 
PotenzaPOLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
Tarantonel Tarantino
«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

 
FoggiaRIQUALIFICAZIONE
San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

 
MateraCovid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 

i più letti

Rapina in un bar arrestati in cinque

POTENZA – Accusate, a vario titolo, di rapina e furto aggravato in concorso, cinque persone di Potenza (due in carcere e tre ai domiciliari) sono state arrestate dalla Polizia nell’ambito di un’inchiesta su una rapina fatta lo scorso 8 aprile in un bar, in via Appia, del capoluogo lucano
Rapina in un bar arrestati in cinque
POTENZA – Accusate, a vario titolo, di rapina e furto aggravato in concorso, cinque persone di Potenza (due in carcere e tre ai domiciliari) sono state arrestate dalla Polizia nell’ambito di un’inchiesta su una rapina fatta lo scorso 8 aprile in un bar, in via Appia, del capoluogo lucano. Le misure cautelari sono state emesse dal gip di Potenza su richiesta della Procura della Repubblica. Le persone arrestate stamani sono Alessandro Sambataro, Rocco Santarsiero, Giovanni Antonio Cerverizzo, Carmine Francesco Lapelosa e Vito Romaniello.

Per la stessa rapina (bottino circa 1.600 euro), lo scorso 28 luglio, la Squadra mobile di Potenza aveva arrestato un altro uomo, Mouad Kourich. Il proprietario del bar cercò di reagire, ma fu aggredito con un bastone ferrato. In un comunicato diffuso dalla Procura della Repubblica di Potenza è spiegato che "gli ulteriori approfondimenti investigativi hanno consentito, anche attraverso intercettazioni disposte in altro procedimento penale, di accertare il ruolo rivestito da ciascuno degli arrestati odierni".

Secondo la ricostruzione fatta dagli investigatori, Kourich e Sambataro, che si erano nascosti in un deposito del locale, alla chiusura del bar, rubarono i soldi delle macchinette elettroniche, "agevolati – è scritto nel comunicato della Procura – nella loro azione dal concorso degli altri arrestati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie