Domenica 09 Agosto 2020 | 12:54

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
SERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 
la denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Agricoltura
Basilicata, da regione 1mln per impianti viticoli

Basilicata, da Regione 1mln per impianti viticoli

 
SANITÀ
Addio al nuovo ospedale di Lagonegro: 176 milioni vanno all'ammodernamento

Lagonegro, addio al nuovo ospedale: 176 milioni vanno all'ammodernamento

 
LA SVOLTA
Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

 
LA CONDANNA
Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

 
dati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
L'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
SANITÀ
La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

 
In Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 

Il Biancorosso

serie c
Troppi over, il Bari col bisturi  taglio chirurgico a ogni arrivo

Troppi over: il Bari col bisturi, taglio chirurgico a ogni arrivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, la tenente sotto accusa per il balletto al giuramento dei sottufficiali della Marina

Taranto, balletto per TikTok al giuramento dei sottufficiali della Marina: tenente sotto accusa

 
MateraIl caso
Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

 
PotenzaIl caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
LecceIl fatto
Ugento, colto da un improvviso malore si schianta contro le auto in sosta: muore 75enne

Ugento, colto da improvviso malore si schianta contro le auto in sosta: muore 75enne

 
Baril'Incidente
Altamura, tragico schianto su via Laterza. Muore 67enne

Altamura, tragico schianto su via Laterza. Muore 67enne

 
Batverso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
FoggiaSanità
Foggia, l’Asl porta l'ospedale a domicilio

Foggia, la Asl porta l'ospedale a domicilio per chi non può muoversi

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

i più letti

Venosa, l’auto si ribalta fidanzati catapultati fuori Muore un odontoiatra

VENOSA - L’auto esce di strada, si pianta sull’asfalto e si ribalta. Improvvisamente e senza coinvolgere altre vetture. Effetto fionda. Gli occupanti, due giovani fidanzati, vengono sbalzati fuori dall’abitacolo. Un lungo volo e poi l’impatto tremendo sulla strada. L’urto è fatale per un giovane dentista, Dario Di Liberti, 28 anni, di Venosa, mentre la ragazza di 19 anni, Rossella viene trasportata all’ospedale San Carlo di Potenza. Le sue condizioni sono gravissime
Venosa, l’auto si ribalta fidanzati catapultati fuori Muore un odontoiatra
VENOSA - L’auto esce di strada, si pianta sull’asfalto e si ribalta. Improvvisamente e senza coinvolgere altre vetture. Effetto fionda. Gli occupanti, due giovani fidanzati, vengono sbalzati fuori dall’abitacolo. Un lungo volo e poi l’impatto tremendo sulla strada. L’urto è fatale per un giovane dentista, Dario Di Liberti, 28 anni, di Venosa, mentre la ragazza di 19 anni, Rossella, che viaggiava a bordo della stessa auto, una Fiat 500, viene soccorsa da un’eliambulanza e trasportata d’urgenza all’ospedale San Carlo di Potenza. Le sue condizioni sono gravissime, avendo riportato fratture multiple, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita.

L’incidente è avvenuto ieri sera sulla strada provinciale 18 Ofantina, in direzione Venosa. Non è chiara la dinamica dell’accaduto (stanno indagando i carabinieri), ma il fatto che i due siano stati letteralmente catapultati fuori dall’auto lascia presupporre che i ragazzi, in quel momento, non indossassero le cinture di sicurezza. Se le avessero agganciate regolarmente, con tutta probabilità, le conseguenze dell’incidente sarebbero state meno gravi. E comunque non avrebbero fatto quel volo che è costato la vita a Dario.

Lo scenario che si è presentato davanti ai soccorritori è devastante. Macchie di sangue sull’asfalto e cocci di vetro disseminati nel raggio di diversi metri: pare che a bordo i ragazzi trasportassero alcune bottiglie di birra, forse acquistate a Montemilone. Erano diretti a Venosa dove avrebbero dovuto raggiungere alcuni amici per trascorrere il resto della serata. Non si riesce a comprendere, almeno da una prima ricostruzione dell’accaduto, il motivo per cui il giovane abbia perso il controllo della sua vettura. Non pare andasse ad alta velocità: forse una distrazione, un attimo di disattenzione, unita allo stato non proprio ottimale del manto stradale, hanno reso «ingovernabile» l’auto.

Per Dario, come dicevamo, non c’è stato nulla da fare. A Venosa la notizia del suo decesso ha scosso profondamente tutta la comunità che incrocia le dita per le sorti della ragazza: laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l'Università «G. D'Annunzio» di Chieti, Dario aveva seguito le orme del padre, stimato dentista dell’area, approfondendo gli studi anche a livello internazionale (aveva seguito un corso di implantologia clinica all’istituto de saude oral lacerda rodrigues di San Paolo del Brasile). Nonostante la giovane età aveva già maturato una discreta esperienza professionale lavorando al Poliambulatorio specialistico «Polimedica» di Melfi e in studi odontoiatrici di Calitri e Giulianova.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie