Sabato 23 Marzo 2019 | 21:27

NEWS DALLA SEZIONE

Verso il voto
Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

 
Energia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
La foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Il caso
Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

Elezioni in Basilicata, spuntano 5 «impresentabili» per l'Antimafia

 
Fondi Europa-Regioni
Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

 
Regionali 2019
Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

 
Le previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 
Verso le elezioni
Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

 
I fatti tra il 2017 e il 2018
Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

 
Sanità in Basilicata
Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

 
Il rapporto banche.imprese
Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Bari, le scelte di mister Cornacchini"Palmese difesa forte e ben organizzata"

Bari, le scelte di mister Cornacchini
"Palmese difesa forte e ben organizzata"

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, il Comune avvia la bonifica dell'area attorno al fiume Galeso

Taranto, il Comune avvia la bonifica dell'area attorno al fiume Galeso

 
PotenzaVerso il voto
Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

 
BariPer i 4mila aventi diritto
Bari, il Comune aiuta le famiglie in difficoltà con il «bonus bollette»

Bari, il Comune aiuta le famiglie in difficoltà con il «bonus bollette»

 
FoggiaMaltrattamenti in famiglia
Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

 
LecceNel Basso salento
Incidente tra Casarano e Ugento: giovane motociclista perde la vita

Incidente tra Casarano e Ugento:
giovane motociclista perde la vita

 
GdM.TVTraffico in tilt
Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

 
BrindisiGuidava l'auto del padre
I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

 
BatParla un imprenditore
Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

 

Alberghiero senza stoviglie Preside: «Farò cucinare gli studenti a casa?»

MELFI (POTENZA) – Il dirigente scolastico dell’istituto alberghiero di Melfi (Potenza), Michele Masciale, ha minacciato di “chiedere alle madri degli studenti di accoglierci a turno nelle cucine dello loro case” – alla riapertura dell’anno scolastico – se non saranno dissequestrate le attrezzature di cucina rubate nella scuola lo scorso aprile e da allora custodite in un deposito
Alberghiero senza stoviglie Preside: «Farò cucinare gli studenti a casa?»
MELFI (POTENZA) – E' un po' come rubare tutti i manuali di latino nelle classi di quarta ginnasio: come impari a muoverti fra un ablativo, il supino, i verbi irregolari e le prime traduzioni? Così devono sentirsi gli studenti dell’istituto alberghiero di Melfi (Potenza), sapendo che un forno e un’impastatrice – rubati il 22 aprile nella loro scuola - sono ancora sotto sequestro giudiziario: l’unica soluzione sarà, all’apertura del nuovo anno scolastico, andare a cucinare a turno nelle loro case, ospiti delle loro madri.

E' la provocazione – ma fino a un certo punto – lanciata dal dirigente scolastico, Michele Masciale: “Andremo di casa in casa a svolgere le esercitazioni di gastronomia e quando saranno pronti i nostri deliziosi pasticcini li spediremo a giorni alterni al Tribunale di Potenza”, dice senza nascondere una puntata polemica.

Tutto comincia la notte del 22 aprile: quattro giovani campani forzano una porta dei laboratori di cucina dell’alberghiero di Melfi e caricano su un autocarro un forno e una grossa mescolatrice. Ma non fanno molta strada: i Carabinieri li bloccano e arrestano uno di loro. Forno e mescolatrice – oggetto del reato – finiscono in un deposito privato, “ma pagato con i soldi dello Stato”, ricorda Masciale. Il giovane arrestato viene processato e finisce agli arresti domiciliari: è tornato libero da tempo, mentre forno e mescolatrice sono ancora sotto sequestro.

Il 5 maggio, con le esercitazioni finali dell’anno scolastico che incombono, viene presentata una prima istanza di dissequestro degli attrezzi rubati; il 23 maggio un’altra richiesta e il 17 giugno – racconta ancora il dirigente scolastico – dopo il deposito della sentenza contro l’imputato, una nuova istanza: “Nulla da fare. Qual è la difficoltà di mettere una firma e procedere al dissequestro? Questa è la giustizia italiana, altro che spending review”, dice Masciale che, alla fine, preoccupato per la preparazione dei suoi studenti e per i pericoli che corre la “fama nazionale” del suo istituto (merito di studenti e “qualificati docenti chef e pasticcieri) – sottolinea – ricorre alla provocazione degli allievi che cambiano cucina (di casa) ogni giorno pur di imparare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400